20 foto che vi faranno innamorare dei Septum Piercing

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Li abbiamo visti fiorire ai nasi di molti nel giro di pochi mesi, spopolano tra le star e su Instagram non è insolito vedere bellissime ragazze proprio con questo piercing, il Septum.

Che cos’è il septum piercing?

Il septum è un piercing nasale che viene realizzato forando la parte di cartilagine che appunto compone la base del setto. Il foro poi viene decorato con anellini, barrette, di varie forme. Se vuoi conoscere tutti i tipi di piercing al naso, ti consiglio questo articolo.

@Serenityinspace foto septum pierinc

Foto credit: @Serenityinspace

Qual è l’origine del septum piercing?

Anche se in occidente spopola da poco tempo, il Septum piercing è molto comune in alcune culture orientali e africane. In India per esempio, era un simbolo del proprio status sociale. Il septum era noto anche presso i Maya, gli Aztechi, le tribù della Nuova Guinea e del Nepal. Insomma, il Septum piercing era uno dei piercing più popolari (insieme al piercing all’orecchio) anche nell’antichità.

Farsi un septum piercing è doloroso?

E’ ritenuto uno dei piercing meno dolorosi, resta pur sempre un piercing e la sopportazione del dolore è sempre molto soggettiva. Su internet è possibile addirittura trovare tutorial per farsi questo piercing da soli, ma sconsigliamo vivamente di farlo. I piercing forano la pelle e se realizzati in modo scorretto, possono causare infezioni e danni irreparabili. Meglio recarsi dal proprio piercer di fiducia.

Quanto costa il Septum Piercing?

I prezzi come sempre possono variare da città a città, ma diffidate di chi vi chiede addirittura meno di 50€. Normalmente infatti un piercing realizzato da un Professionista Vero non può costare meno di questa cifra, perché oltre a metterci la sua manodopera, deve garantire pulizia, sicurezza, un’esecuzione perfetta del piercing e un gioiello anallergico.

La guarigione del Septum Piercing: guarisce in fretta? Come va curato?

Come ogni piercing, anche il septum necessita di qualche “coccola” per una pronta guarigione. Va quindi tenuta l’area il più pulita possibile, evitando quindi di toccare il naso con le mani sporche ed è sempre utile disinfettare, almeno per le prime settimane, utilizzando un cottonfioc imbevuto di disinfettante.

Ci sono un’infinità di modelli per questo tipo di piercing, specialmente da quando è così di moda. Ci sono modelli semplici, di diverse dimensioni, anellini semi aperti con palline, oppure decorazioni etniche. Ce n’è davvero per tutti i gusti, siete pronti per il vostro septum piercing?

E se anche tu ti sei chiesto:”Ma riuscirò a soffiarmi il naso col Septum piercing?”, ebbene: sì. Potrai soffiarti il naso serenamente, perché una volta realizzato e guarito, ti abituerai al tuo Septum piercing e ti sembrerà di non averlo nemmeno 🙂

Share:

x

Scopri anche...

Tatuaggi Old school a Milano, i migliori Tattoo Studio di sempre
I tatuaggi Old School sono un classico destinato a non tramontare mai. Nonostante stili, innovazioni e mode, i tatuaggi tradizionali devono ...
I migliori tattoo studio di Milano per un tatuaggio giapponese
Che si tratti di un piccolo soggetto, di uno sleeve tattoo o di un Irezumi, per realizzare un tatuaggio giapponese ci vuole un VERO esperto....
Guida ai migliori fondotinta per coprire i tatuaggi
Grandi o piccoli che siano, può capitare a volte di dover coprire un tatuaggio. Potrebbe trattarsi di un colloquio di lavoro, di un matrimon...
powered by RelatedPosts