Bellissimi tatuaggi coi camaleonti: idee e significato

FOTOGALLERY

Vi è mai capitato di vedere o tenere in mano un camaleonte? Chi conosce questi piccoli e simpatici animali, saprà che al contrario di altri rettili i camaleonti sono normalmente tutt’altro che timidi! Oltre a ciò, i camaleonti sono noti per la loro capacità di mimetizzarsi e per gli occhi, che non solo sporgono molto dalla testa ma si muovono ognuno per conto suo. Come per tutti i tatuaggi con animali, anche i tatuaggi con camaleonti prendono il loro significato dalle caratteristiche attribuite alla creatura. Vediamo insieme qual è il significato dei tatuaggi coi camaleonti!

Come dicevamo, questi piccoli rettili tropicali sono molto bravi a mimetizzarsi e sono il simbolo di questa strabiliante capacità. Metaforicamente parlando, tatuarsi un camaleonte potrebbe quindi rappresentare la capacità o la necessità di adattarsi, mimetizzarsi ed essere pronti a cambiare in base alle circostanze. Forse non tutti sanno però, che i camaleonti non si mimetizzano solo in base all’ambiente che li circonda, ma anche in base all’umore, alla temperatura oppure durante l’accoppiamento! Quindi, la capacità di mimetizzarsi e cambiare colore del camaleonte ci insegna che non è utile solo a nascondersi, ma anche a esternare quel che proviamo con colori, creatività e coraggio a prescindere dalle condizioni esterne.

L’abilità del camaleonte invece di puntare gli occhi su soggetti diversi invece, simboleggia la possibilità di sdoppiare il nostro campo visivo in senso metaforico: possiamo guardare a un obiettivo, un ideale o un sogno mentre con l’altro nostro “occhio” teniamo lo sguardo fisso alla realtà, per esempio.

Inoltre, i camaleonti sono estremamente lenti, possono vivere giorni senza mangiare e col loro essere un po’ flemmatici, ci ricordano che spesso è il caso di smettere di correre un momento e allinearci nuovamente coi ritmi della Natura.

Share: