Centinaia di persone si stanno tatuando l’ape operaia: perché?

FOTOGALLERY

Centinaia di persone a Manchester sono negli ultimi giorni accodate fuori da alcuni studi di tatuatori in attesa di tatuarsi l’ape operaia, animale simbolo di Manchester. Perché?
Dopo il terribile attacco del 22 Maggio a Manchester, durante un concerto della nota cantante Ariana Grande, alcuni tatuatori della città hanno avviato una campagna di raccolta fondi per le vittime e le loro famiglie, offrendosi di tatuare l’ape operaia in cambio di un’offerta, che va dai 40£ ai 100£, che verrà poi donata al fondo per le vittime della Manchester Arena.

Si tratta di un’iniziativa davvero bella, che ha coinvolto la gente e scatenato una forte risposta. Perché il tatuaggio scelto per questa iniziativa è proprio l’ape operaia? Come già menzionato, l’ape operaia è il simbolo di Manchester, adottata all’epoca della Rivoluzione Industriale come simbolo della città perché i tanti operai e lavoratori dell’epoca ricordavano le laboriose api operaie. Oggi, il tatuaggio con l’ape operaia ha assunto tutto un nuovo significato per gli abitanti di Manchester, ma non solo, per tutto il mondo: rappresenta la laboriosità ma anche la solidarietà che gli abitanti di questa città hanno mostrato durante il tragico avvenimento del 22 Maggio, un attacco terribile che ha unito la popolazione nel cordoglio per le vittime, ma anche nella risolutezza e nell’impegno a non piegarsi davanti al terrorismo.

Share: