Delicatissimi tatuaggi con ghirlande di fiori

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

I tatuaggi floreali sono tra i più delicati e femminili di sempre, per chi cerca tuttavia un tattoo originale e di design, i tatuaggi con ghirlande di fiori potrebbero essere la soluzione ideale! I tatuaggi con ghirlande di fiori o foglie infatti sono composizioni generalmente di forma concentrica nelle quali vengono inserite più tipologie di fiori, foglie o aromatiche.

Oltre alle ghirlande fiorite, che hanno significati spesso ricollegabili alla simbologia del fiore o dei fiori scelti, molti scelgono i tatuaggi con ghirlanda d’alloro per simboleggiare un traguardo importante o un successo nella propria vita. Dietro a un tatuaggio con corona d’alloro tuttavia, c’è  anche una leggenda d’amore che risale all’antica Grecia. Si narra infatti che Apollo un giorno osò prendere in giro Eros, dio dell’amore. Per punirlo, Eros trafisse Apollo con una freccia d’oro, facendolo perdutamente innamorare della mortale Dafne, che venne a sua volta colpita da una freccia di ferro, condannandola a rifiutare per sempre l’amore. L’amore di Apollo lo costringeva a corteggiare e inseguire Dafne senza sosta, ma senza successo perché Dafne non poteva amarlo! Per sfuggire a questo tristissimo destino, Dafne fu trasformata dagli dèi in una pianta d’alloro e da quel giorno, Apollo indossò sul capo una ghirlanda d’alloro, ricavata dalle foglie di Dafne trasformata.

Qual è il significato dei tatuaggi con ghirlande di fiori? Oltre al significato che può avere ogni singolo fiore scelto per la composizione, un aspetto importante da considerare in questo design è la sua forma: il cerchio. Come abbiamo visto parlando dei tatuaggi con cerchi, questa forma ha svariate simbologie, tra cui l’infinito, l’unione, la collettività. Il cerchio simboleggia anche i principali corpi celesti, la protezione e il susseguirsi infinito del ciclo della vita.

Un tatuaggio con una ghirlanda fiorita, ricca di coloratissimi fiori, può essere un richiamo alla primavera intesa come stagione vera e propria, o come “stagione della vita”, la gioventù. La primavera è un momento felice dell’anno, che porta colore, movimento e rinascita nella natura. Un tatuaggio con corona di fiori e piante quindi può simboleggiare questa gioia, che dalla natura si traspone a un momento gioioso o desiderato nella nostra vita.

Gli stili con cui si possono realizzare i tatuaggi con le ghirlande di fiori, sono davvero moltissimi. Chi desidera un tatuaggio delicato e discreto, potrà puntare su piccoli fiori e foglie in miniatura, con colori delicati pastello. Chi cerca invece un tattoo più appariscente, potrà considerare lo stile acquerello, oppure lo stile sketch!

Share: