Delicatissimi tatuaggi sul collo: foto e idee

FOTOGALLERY

Una volta il collo era uno di quei punti del corpo da non tatuare, perché troppo visibile, troppo invasivo e tutta una serie di motivi che erano per lo più contestuali alla vecchia concezione del tatuaggio. Oggi per fortuna, questo placement è stato riscoperto e “sdoganato”, specialmente il punto dietro al collo e vicino alla nuca.

Particolarmente adatti per questo placement sono i tatuaggi minimal o in miniatura (vedi anche la gallery dei tatuaggi in miniatura per capire meglio di che si tratta, la trovi qui). Vicino alla nuca infatti il tatuaggio può essere facilmente nascosto dai capelli, nel caso ce ne fosse bisogno, e non è un punto costantemente sotto ai nostri occhi, ideale quindi per coloro che vogliono un soggetto discreto e che temono di stufarsene vedendolo troppo spesso.

Gli animali sono un altro soggetto principe per i tatuaggi sul collo, vicino all’orecchio o alla nuca, in special modo le rondini, che simboleggiano da sempre la libertà. Troviamo però anche le piume (vedi il significato dei tatuaggi con piume qui), i fiocchi, cuori e gli intramontabili simboli d’infinito.

Se siete alla ricerca di un soggetto molto semplice, ma di grande effetto, da sfoggiare coi capelli raccolti, vi è una serie di icone, frecce, linee e forme geometriche tra cui scegliere. I simboli sono davvero infiniti e vengono selezionati da diverse fonti, molti dei più comuni fan parte del mondo dell’alchimia, dello zodiaco, dell’antico Egitto, rune Nordiche e così via.

Insomma, lo spazio offerto da questo placement non è moltissimo, quindi bisogna scegliere il proprio tattoo con estrema cura, ma le possibilità sono tante e la scelta è vastissima. Che dire, libero sfogo alla fantasia e come sempre, speriamo questa gallery vi serva d’ispirazione ;)