Dimple piercing: cose da sapere e consigli utili

FOTOGALLERY

                        

I dimple piercing prendono il nome dalle “fossette” che alcune persone hanno sulle guance e che compaiono soprattutto¬†quando si sorride (dimple in inglese indica¬†proprio le “fossette delle guance”). Si tratta di un piercing facciale che pu√≤ essere fatto su una guancia sola oppure, come √® pi√Ļ comune, su entrambe le guance per simulare o accentuale le fossette sulle guance.

Quali sono le cose da sapere prima di farsi i dimple piercing? Come per tutti i tipi di piercing, √® di vitale importanza rivolgersi a un piercer esperto, perch√© pi√Ļ alta √® la sua “bravura”, meno sar√† il dolore. In linea generale e a meno che non si abbia una soglia del dolore molto bassa, il piercing alle guance pare non essere pi√Ļ doloroso di un pizzicotto.

Trattandosi di un piercing che coinvolge anche la bocca e la sua mucosa interna, l’igiene √® pi√Ļ che mai importantissima. E’ sempre utile la pratica di sciacquare il foro con acqua tiepida salata, sia sulla parte esterna della guancia che tramite sciacqui (come se fosse un collutorio). Nelle primissime settimane √® inoltre meglio evitare l’utilizzo di creme per il viso, fondotinta e correttori, che potrebbero irritare il foro e rallentarne la guarigione, se non addirittura creare complicazioni. Come per ogni tipo di piercing, il foro guarisce meglio e pi√Ļ velocemente evitando di bere alcolici e di fumare. E’ fondamentale inoltre resistere all’impulso di giocare col gioiello o di togliere con le unghie eventuali crosticine, perch√© irritereste il foro esponendovi al rischio di infezioni, gonfiori o arrossamenti.

Quanto tempo impiegano i dimple piercing a guarire? I tempi di guarigione variano da persona a persona, in base anche alla cura che vi si presta. Generalmente però e in mancanza di complicazioni, i dimple piercing guariscono completamente dopo circa 12 mesi.
E’ vero che i dimple piercing, una volta rimossi, lasciano le fossette sulle guance? In alcuni casi, s√¨. Cicatrizzandosi, a volte i dimple piercing lasciano nelle guance due piccoli avvallamenti che ricordano molto le fossette naturali.

Qual √® il tipo di gioiello adatto per i dimple piercing? Una volta che il piercing √® in via di guarigione, vale a dire almeno 6 settimane dopo averlo realizzato, si pu√≤ iniziare a pensare al gioiello con cui sostituire quello applicato dal piercer. Si possono utilizzare i gioielli usati per i labret¬†o i barbell con barrette lunghe dai 16¬†ai 18 millimetri e testa piatta.¬†Molto dipende dallo spessore della guancia, sar√† quindi necessario fare delle prove e valutare quale lunghezza funziona meglio in base al proprio caso. Alcuni scelgono piercing con barrette volutamente corte per accentuare “l’effetto fossetta”.

 

 

Share:

Seguici su Facebook

Clicca Mi Piace
Chiudi