Diventare tatuatori: come fare e che corsi seguire

_49255074_picture005-2

Ami i tatuaggi, ti piace disegnare, hai la mano ferma e magari già un piccolo portfolio di disegni. Sogni di impugnare la macchinetta in uno di quei centri tatuaggi che si affacciano proprio sulla spiaggia, come Miami Ink, e di realizzare le tue opere. E magari anche a te è capitato di chiederti:”Ok, ma da qualche parte dovrò cominciare! Che fare? Esiste qualche scuola per aspiranti tatuatori? Oppure devo far l’autodidatta?”.

Se anche tu ti senti un po’ spaesato davanti a queste domande, niente paura, ci sono passati molti tatuatori attualmente esperti. Andiamo con ordine:

1. E’ utile recarsi in una scuola per tatuatori? 

Innanzitutto è bene precisare che esistono due tipi di corsi per tatuatori in Italia: uno sulle norme igieniche, basi dell’uso di macchinetta e attrezzi per piercings, smaltimento rifiuti speciali, pronto soccorso, etc.  che è imprescindibile fare per avere l’attestato regionale d’operatore del tatuaggio. Senza questo attestato non è permesso aprire uno studio né tantomeno tatuare. Oltre al corso per ottenere la qualifica regionale d’operatore del tatuaggio, esistono anche corsi della durata di più mesi che insegnano anche tutti gli aspetti artistici e tecnici alla base di questa magnifica arte. Più avanti elencheremo le scuole in Europa e all’estero che si dedicato a questo tipo d’insegnamento.

2. Posso diventare un tatuatore autodidatta?

Sì, è possibile e molti tatuatori sono diventati tali proprio esercitandosi prima su sé stessi e su amici volenterosi. Detto questo però, conoscere le norme igieniche e il corretto utilizzo della macchinetta sono fattori imprescindibili! Prima di deturpare qualche arto con disegni “di prova”, potrebbe essere utile comprare della pelle sintetica ed esercitarsi su quella. Anche patate e arance sono adatte, in particolare le arance, perché tatuandole perdono del succo (simulando il sangue) e sono tonde, pongono quindi il problema di parti anatomiche non regolari e più difficili da tatuare. Quindi, se dopo aver ottenuto l’attestato regionale come operatore non volete spendere soldi in un corso che vi insegni arte e tecnica del tatuaggio, sappiate che potete far da soli (esercitandovi sui supporti giusti). Non c’è modo migliore di imparare che sbagliando, riprovando e facendo pratica.

3. Posso diventare un tatuatore facendo l’apprendista in uno studio?

L’ideale sarebbe proprio affiancare un tatuatore all’opera e “rubargli” le tecniche e i trucchi. Naturalmente, tutto ha un prezzo e i tatuatori disposti a cedervi la loro esperienza gratuitamente sono ben pochi. Fare l’apprendista in uno studio di tatuaggi quindi è diverso dall’essere apprendista presso un’altra tipologia commerciale: si tratta di un artista che vi trasmette la sua tecnica e il suo stile creativo, le due cose che gli permettono di distinguersi dai colleghi e di tener aperto il suo studio. Quindi non solo dovrete far tutte le cose che un apprendista fa, come pulire il negozio, gli attrezzi e altre simpatiche mansioni, ma dovrete probabilmente anche pagare per poter apprendere al fianco del mentore mentre tatua. Oltre a ciò, un apprendista potrebbe anche metterci mesi d’osservazione prima di potersi effettivamente esercitare tatuando.

Queste tre domande, normalmente, sono le tre ipotesi che balzano in testa a un cuore che ha iniziato a battere per la professione del tatuatore, è quindi utile fare le ricerche del caso su internet ma anche nella propria città per capire quali sono le opportunità disponibili.

Se essere autodidatti non vi dà la sicurezza che vorreste e preferite frequentare una scuola, sappiate che sia in Italia che all’estero ci sono molti centri che si occupano di questo.

5053802-3x2-700x467

Ecco un breve elenco delle 6 scuole che vale la pena prendere in considerazione. Naturalmente non possiamo elencarle tutte, ma anche nelle principali città italiane se ne possono trovare di molto valide.

Essence Academyse stai cercando dei corsi per tatuatori a Milano che possano indirizzarti concretamente verso una carriera nel mondo dei tattoo, ti consiglio di provare l’Essence Academy. Questa accademia organizza sia il corso di abilitazione legale e professionale per tatuatori (94 ore), sia un corso tecnico-pratico (72 ore) durante il quale puoi apprendere le varie fasi dell’esecuzione dei tattoo, taratura e impugnatura della macchinetta, l’esecuzione di linee o riempimenti e tutta una serie di aspetti pratici che miglioreranno il tuo processo per diventare un tatuatore professionista.

Milano Tattoo & Piercing School: questa scuola di Milano offre diverse tipologie di corso e per livelli d’esperienza diversi. I corsi, a seconda del numero di iscritti, vengono organizzati durante fasce orarie differenti e spesso vanno anche incontro a chi già lavora, visto che alcuni sono frequentabili il sabato.

Ink Lady Tattoo Accademy: quest’accademia di Milano tiene corsi di 3 settimane durante le quali si fa una full-immersion in tecniche, stili e storia del tatuaggio. Siccome si tratta anche di uno studio, viene data la possibilità agli allievi di gurdare il maestro mentre tatua dei clienti. Alla fine del corso viene consegnato un attestato di frequenza e c’è la possibilità d’affinare le proprie capacità con un corso avanzato.

UK Official Tattoo Accademy: in quest’accademia inglese ci sono docenti del tatuaggio che vi insegneranno sia gli aspetti pratici che tecnici del tatuaggio, in un percorso che vi porterà ad avere una buona conoscenza di stili e tecniche differenti. Gli allievi che spiccano di più hanno inoltre la possibilità di lavorare come apprendisti tatuatori in uno studio a loro dedicato.

Toronto Tattoo School: in questa scuola i corsi sono stati adattati per andare incontro a chi ha un impiego e possibilità limitate, vi sono quindi corsi part-time e full-time che forniscono nozioni complete sia sulle parti tecniche che più artistiche dell’arte del tatuaggio.

Thailand Tattoo College: i corsi di questa scuola in Bangkok sono realizzati per fornire agli studenti sia ore di pratica che di teoria, utili per diventare operatori del tatuaggio completi rispetto a stili artistici diversi. Trattandosi di un centro di raccolta di apprendisti tatuatori internazionali, la scuola offre anche sistemazioni e alloggi.

Share: