Dolcissimi tatuaggi coi panda: foto e significato

FOTOGALLERY

Come si fa a non provare simpatia per questi adorabili, enormi, giocherelloni panda? Nonostante facciano parte della famiglia degli orsi, e che quindi siano piuttosto feroci, probabilmente la maggioranza di noi ha avuto voglia almeno un volta nella vita, guardando uno dei tanti video divertenti che girano in rete dedicati a questo animale, di abbracciarsi un panda!

Visto che sono animali particolarmente amati, non è difficile imbattersi in tatuaggi raffiguranti panda. Ma cosa significano i tatuaggi coi panda?

Essendo gli orsi di stazza più grande della Cina occidentale, è normale aspettarsi che siano un animale simbolo della cultura asiatica. Tuttavia, il significato di un tatuaggio che raffigura il volto o il corpo stesso di un panda proviene addirittura dalla cultura buddista, rappresenta infatti il perfetto equilibrio tra yin e yang, tra bene e male, tra emotività e razionalità. Nella cultura orientale, il panda è anche considerato un “animale fortunato”, quindi tatuarsi un panda è anche un augurio che si fa a sé stessi per una sorte fortunata.

Gli stili per un tatuaggio raffigurante un panda sono infiniti. Il bianco e nero è quasi inevitabile, tuttavia è interessante la possibilità di giocare con aree di colore in negativo, oppure mixare il nero con colori stile acquerello o ancora decorare il soggetto con motivi che esulano dal tradizionale per avvicinarsi quasi a colori e motivi tipici degli sugar skull.

Qualsiasi sia lo stile che preferite e come diceva una nota pubblicità di qualche tempo fa…never say no to panda! 😉

Share:

Seguici su Facebook

Clicca Mi Piace
Chiudi