Il significato dei tatuaggi con coccinelle

FOTOGALLERY

Gli insetti non piacciono a tutti, ma ce ne sono alcuni talmente belli e dal significato così positivo, che ispirano simpatia anche ai più schizzinosi. Tra questi ultimi, non possiamo non citare la coccinella! I tatuaggi con coccinelle non sono molto comuni e sono scelti normalmente da un pubblico più femminile che maschile. Trattandosi di un insetto dalla dimensioni molto ridotte, è un soggetto ideale per un tatuaggio di piccole dimensioni originale, discreto e dal significato importante.

Il significato dei tatuaggi con le coccinelle potrebbe sembrare ai più molto banale: da sempre questi piccoli coleotteri dai colori vivaci sono stati considerati dei portafortuna. Ci sono aspetti però della coccinella che non tutti conoscono e che è bene conoscere se si sta pensando di realizzare un tatuaggio che ne raffiguri una. Partiamo dalle nozioni più scientifiche: le specie di coccinelle conosciute sono circa 6000, alcune dai colori sgargianti e altre dai colori insignificanti, quindi meno conosciute. La più conosciuta è quella rossa coi puntini neri, che di norma non supera il centimetro di diametro. In natura questi colori sgargianti servono alla coccinella per “ingannare” i predatori e far credere che sia una preda velenosa da cui stare alla larga e forse è proprio questa apparente inoffensività e l’aspetto rotondino che le coccinelle ispirano simpatia anche a chi gli insetti li odia. Parliamo di apparente inoffensività perché in realtà la coccinella ha un caratterino abbastanza vorace: basti pensare che gran parte delle specie di coccinelle sono attivi predatori, a volte talmente affamate da non risparmiarsi nemmeno episodi di cannibalismo. Non a caso le coccinelle sono spesso impiegate come metodo naturale per eliminare parassiti e simili dalle coltivazioni.

Già da queste poche informazioni di carattere etologico, carpiamo qualche significato che viene normalmente ignorato quando si pensa a un tatuaggio con coccinelle. Oltre a essere dei carinissimi portafortuna, le coccinelle possono rappresentare la duplicità di carattere di una persona. Per esempio, una persona molto calma e visibilmente pacifica che nasconde dentro di sé la capacità di difendere sé stesso o chi ama anche con reazioni violente, se necessario. Il classico “buono che è meglio non far arrabbiare”.

Inoltre, la coccinella non è solo portatrice di fortuna ma è anche l’animale in grado di realizzare i sogni. Quando una coccinella vi si posa sulla pelle, la leggenda vuole che si debba esprimere un desiderio, fiduciosi che la coccinella lo realizzerà. Non dimentichiamo inoltre l’importanza del colore delle classica coccinella. Il termine stesso “coccinella” deriva dal greco kokkinòs, che tradotto significa “rosso”, il colore dell’amore e della passione. Anticamente si credeva che se una coccinella si posava su una giovane donna o giovane uomo, questi fossero in procinto di trovare l’amore della loro vita.