Meravigliosi tatuaggi coi fiori di loto: foto e significato

FOTOGALLERY

Se vi è mai capitato di vedere un fiore di loto che galleggia leggero sulle placide acque di uno stagno, non avrete potuto far a meno di notare la bellezza di questo fiore antico, così candido nonostante l’acqua stagnante. Proprio per queste sue caratteristiche, i tatuaggi con fiori di loto simboleggiano purezza e bellezza, specialmente se facciamo riferimento alle religioni Buddista e Induista.

Come dicevamo però, i significati attribuiti a questo fiore sono molto antichi e risalgono addirittura all’antico Egitto. All’epoca infatti si dice che dei giovani osservarono il fiore di loto che al calar della sera, chiudeva i suoi petali e s’immergeva in acqua. Da qui si pensò che il fiore di loto avesse a che fare con la rinascita e col Sole. Come avrete intuito quindi il significato di un tatuaggio con fiori di loto varia da cultura a cultura, pur avendo delle similarità. Data la popolarità di questo soggetto per la realizzazione di tatuaggi, vale la pena parlarne un po’ nel dettaglio, specificando cosa intendono Buddisti, Induisti e Egiziani quando si riferiscono a questo incantevole fiore.

Il significato dei tatuaggi coi fiori di loto secondo gli antichi Egizi:

Gli egizi credevano che esistessero due tipi di fior di loto: quello bianco e quello blu (che in realtà era una ninfea ma simbolicamente considerato un loto). Più avanti nel tempo, vennero anche in contatto col fior di loto rosa tuttavia se si presta attenzione ai vari dipinti e geroglifici di quell’epoca si noterà che il fior di loto ritratto più spesso era quello blu! Come citato sopra, per gli antichi egizi il loto simboleggia la rinascita e il Sole che, come questi fiori, non è visibile di notte. In alcuni dipinti antichi infatti si può vedere un fiore di loto che emerge dal Nun (l’acqua primordiale), portando con sé il dio Sole.

Naturalmente, se gli egizi attribuivano al fior di loto caratteristiche come la rinascita, è altrettanto vero che vi associarono anche la morte. Nel libro Egizio dei morti, esisteva infatti una maledizione per trasformare una persona in un fiore di loto, in modo da permetterne poi la risurrezione.

 

Il significato dei tatuaggi coi fiori di loto secondo i Buddisti:

Nella religione buddista, il fiore di loto è associato con la purezza, il risveglio spirituale, la fede. Il fiore di loto è considerato puro, perché capace di emergere pulito e in tutta la sua bellezza dalle acque torbide di uno stagno. L’atto poi d’emersione dalla superficie ogni mattina, fa del Loto un simbolo del dell’illuminazione e del risveglio spirituale. Ci sono però significati diversi a seconda del colore:

Loto blu: simboleggia la vittoria dello spirito sulla saggezza, l’intelligenza e la sapienza. Se avrete occasione di osservare un dipinto buddista, noterete che il loto blu è quasi sempre dipinto come semi-aperto, col centro non visibile.

Loto bianco: significa il risveglio, chiamato Bodhi, e rappresenta uno stato mentale di purezza e perfezione spirituale. Oltre a ciò, indica spesso anche la pace dei sensi e il grembo della terra.

Loto viola: è associato spesso alle sette esoteriche, viene rappresentato sia aperto che ancora in stato di bocciolo. Gli otto petali del loto viola, rappresentano il Nobile Sentiero Ottuplice (uno dei principali insegnamenti di Buddha).

Loto rosa: è considerato il loto supremo e il vero loto simbolo di Buddha.

Loto rosso: simbolo dell’amore e della compassione, il loto rosso è associato al cuore

 

Il significato dei tatuaggi coi fiori di loto secondo gli Induisti:

L’Induismo forse è la religione che attribuisce i significati più intesi al fiore di loto. Secondo gli induisti, il fiore di loto ha a che fare con la bellezza, la purezza, la fertilità, prosperità, spiritualità ed eternità. In riferimento a questi significati, molti dei induisti sono associati a questo fiore, come Laxmi (prosperità) e Brahma (dio della creazione).

Sempre per la capacità di uscire candido e pulito da acque fangose, il loto è associato alla spiritualità, all’illuminazione di alcune persone. E’ spesso associato a persone che fanno del bene senza volerne trarre nessun guadagno personale oppure a coloro che hanno uno spirito in grado d’aprirsi verso la spiritualità e la verità divina.

Share:

Seguici su Facebook

Clicca Mi Piace
Chiudi