Sensuali tatuaggi sulle cosce: idee cui ispirarsi e consigli utili

FOTOGALLERY

Li vediamo fioccare su Tumblr e Instagram da tempo e sono forse nella top 10 dei tatuaggi più sensuali di sempre. Parliamo dei tatuaggi sulle cosce, che decorano cioè la parte alta della gamba. Questo punto molto sensuale del corpo, che in anni passati era un placement più trascurato rispetto ad oggi, si presta a moltissimi soggetti: fiori, mandala, scritte, teschi, acchiappasogni e molto altro ancora.

Vediamo insieme un paio di consigli utili per chi desidera tatuarsi questo punto del corpo e come scegliere il soggetto migliore. Iniziamo come sempre parlando di “quanto male fa tatuarsi la coscia“?  Se stai pensando di tatuarti la parte alta della gamba, buone notizie! La coscia è infatti costituita da una delle fasce muscolari più grandi del corpo e, a seconda della corporatura, è spesso avvolta da uno strato più o meno sottile di adipe (ahimé). Questa conformazione rende la coscia uno dei punti considerati come meno dolorosi da tatuare, ma come sempre molto dipende dalla personale sopportazione del dolore.

Per quanto riguarda i soggetti più adatti a questo placement, trattandosi di un’area mediamente estesa del corpo, ci sono infinite possibilità! I tatuaggi coi fiori sono senza dubbio tra i più gettonati, ma tra gli ultimi trend troviamo anche i tatuaggi con acchiappasogni o con i mandala. Molto raffinati e originali sono anche i tatuaggi con scritte sulle gambe, che possono avvolgere la gamba o svilupparsi verticalmente. Ultimi ma non meno importanti, i tatuaggi con giarrettiere, davvero sensualissimi e iper-femminili.