Tatuaggi con crisantemi: idee, foto e significato

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

I tatuaggi coi crisantemi possono avere diversi stili, ma tutti sono affascinanti e armoniosi, grazie alla forma allungata dei petali di questo bellissimo fiore. Ma qual’è il significato di un tatuaggio con crisantemi?

Questo fiore tipico della cultura orientale ha sempre simboleggiato la famiglia imperiale giapponese e dell’imperatore stesso. In senso più generale, anche se da noi è il fiore tipico dei funerale e dei morti, in Giappone è simbolo e auspicio di una lunga vita. Tuttavia questo fiore non ha origine giapponese, ma cinese ed è in Cina infatti che questo fiore viene tutt’oggi coltivato nei templi religiosi più antichi.

Un tempo, proprio perché si pensava che le qualità benefiche del crisantemo permettessero di allungare la propria vita, in Giappone si usava bere sakè dentro al quale erano stati fatti macerare alcuni petali di crisantemo.

Gli stili con cui possono essere rappresentati questi magnifici fiori sono moltissimi, voi quale sceglierete: bianco e nero o a colori? Realistico o rivisitato? Ecco qualche idea 😉

Share:

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *