Tatuaggi con lanterne: cosa significano?

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

I tatuaggi con lanterna sono un vero classico. Il suo utilizzo risale a secoli fa ormai, e oggi è per lo più un oggetto ornamentale, ma i tatuaggi con lanterne hanno un significato importante, che vale decisamente la pena conoscere se stai considerando di tatuarti questo soggetto.

In prima battuta, il significato di un tatuaggio con lanterna potrebbe sembrare facilmente intuibile: è un oggetto che serve a illuminare, e in quanto tale, la sua simbologia è collegata alla luce, al trovare sé stessi o la propria strada. La lanterna veniva usata per illuminare il proprio cammino, immerso probabilmente nelle tenebre. Avere una lanterna significava, in tempi meno recenti, potersi orientare nel buio e arrivare sani e salvi a destinazione.
In termini metaforici, il significato di un tatuaggio con lanterna potrebbe essere questo: avere una guida, uno strumento che illumini il proprio cammino nella vita.

In questo senso, mi viene subito in mente Emily Dickinson quando in una delle sue lettere scrive:”I’m out with lanterns, looking for myself.“, che tradotto significa:”Sono in giro con delle lanterne, in cerca di me stessa”.
Un altro significato di un tattoo con lanterna quindi potrebbe essere non quello di trovare la strada giusta, bensì trovare sé stessi e il proprio scopo nella vita.

Che dire invece dello stile con cui tatuare una lanterna? Esistono molti tipi di lanterne, dalle più elaborate e decorate in stile barocco a quelle più semplici, che venivano utilizzate quotidianamente dai minatori, per esempio.
Lo stile con cui tatuare la lanterna quindi varierà molto in base al tipo di lanterna scelto. Nel caso di lanterne elaborate lo stile Neo-traditional è davvero bellissimo, mentre per le lanterne dal design più semplice potrebbe essere indicato il puntinismo oppure l’old school.

Share: