Home > Stupendi tatuaggi con pesci rossi: foto e significato

Stupendi tatuaggi con pesci rossi: foto e significato

Aggiornato il

SFOGLIA LA FOTOGALLERY

Tutti noi almeno una volta nella vita ne abbiamo avuto uno: sono piccoli, rossi, neri, oppure bianchi, con leggerissime pinne quasi trasparenti. Sono loro, i mitici pesci rossi. I tatuaggi con pesci rossi possono essere una valida opzione per chi desidera un tatuaggio esteticamente originale ma con un profondo e ricco significato.

Cosa significano i tatuaggi coi pesci?

I pesci sono un simbolo molto positivo secondo molte culture. Spesso il pesce rosso simboleggia la fertilità, ma per alcune culture rappresenta addirittura la forza del cosmo. Per la cultura cinese, ma anche quella indiana, il pesce è simbolo di rinascita, l’indicazione di una nuova via da seguire. Più a occidente, il pesce invece rappresenta la congiunzione tra il mondo spirituale e quello terreno.

Se vi sembra già straordinario che un piccolo pesce rosso possa rappresentare tanto, sappiate che non è tutto. Questo animale infatti è noto per il fatto che non ha una vita particolarmente lunga. Un tatuaggio con pesce rosso può essere un buon promemoria per ricordarci che non vivremo in eterno e che quindi, vale la pena vivere al massimo delle proprie possibilità.

I pesci inoltre seguono istintivamente il percorso verso i posti più prosperi, e per questo un tatuaggio che li rappresenta può indicare il passaggio verso un cambiamento importante e l’ispirazione necessaria per affrontare i problemi con la giusta grinta. Il pesce rosso inoltre è un animale notoriamente mite e pacifico, che raggiunge i propri obiettivi con la perseveranza.
Pertanto un tatuaggio con pesce rosso può simboleggiare la mansuetudine, l’indole introversa, la ricerca della pace. Conoscete per caso un animale più dolce e pacifico del pesce rosso? <3

Torna in alto