Tatuaggi con effetto ombré con colori sfumati

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Tatuaggio ombré con sfumatura sui toni dell'azzurro

Ne abbiamo sentito parlare soprattutto in riferimento ai capelli, ma l’effetto ombrè non ha risparmiato nemmeno l’arte e ovviamente, il mondo dei tatuaggi. I tatuaggi effetto ombrè con colori sfumati sono uno degli ultimi trend in fatto di tattoo e sono un’alternativa per rendere un tatuaggio ulteriormente originale e colorato.

Per chi non conoscesse questo stile, per i tattoo come per i capelli, con ombrè si intende una tecnica con cui si realizzano sfumature di colore gradiente, partendo per esempio da un colore chiaro e arrivando infine ad un colore scuro. Le tonalità di colore che si possono utilizzare variano dal nero al bianco, dal blu al rosso, dal giallo al viola e così via. Addirittura è possibile creare una gradazione di colori arcobaleno che includa quindi molte sfumature diverse. L’effetto finale è quello di un tattoo che, a prescindere da quando sia semplice o complesso nel design, è più originale e stravagante rispetto a un effetto monocromatico.

Quali sono i design più adatti per un tatuaggio effetto ombrè con colori sfumati? Un tattoo di questo tipo richiede senza dubbio un tatuatore con una buona abilità nell’uso delle sfumature e dei colori, ma a parte questo, non ci sono limiti alla fantasia per un tatuaggio ombrè. Che il design sia molto semplice, come una scritta o una tatuaggio minimal, o molto complesso, come un tatuaggio con pizzo o animali, lo stile ombrè renderà il risultato più particolare e sgargiante!

Share: