T.U.E.L. Art. 48 d.lgs 267/2000 - La Giunta Comunale

Quando diventa esecutiva una delibera di Giunta Comunale?

Domanda di: Alan Coppola  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.5/5 (24 voti)

Le deliberazioni non soggette al controllo preventivo di legittimita' diventano esecutive dopo il decimo giorno dall'inizio della loro pubblicazione.

Quando diventano esecutive le delibere di Giunta?

Le deliberazioni degli enti locali producono i loro effetti (“divengono esecutive”), in forza dell'art. 134, comma 3 del TUEL, una volta decorsi dieci giorni dalla pubblicazione in albo pretorio.

Quando è esecutiva una delibera immediatamente eseguibile?

le deliberazioni di Giunta o di Consiglio comunale dichiarate immediatamente eseguibili con il voto della maggioranza dei componenti in base all'articolo 134, comma 4, del d. lgs. n. 267/2000 sono eseguibili dal momento della loro adozione.

Come contestare una delibera di Giunta comunale?

La presentazione dell'opposizione è gratuita. Il procedimento si conclude nel termine di 30 giorni decorrenti dal ricevimento dell'opposizione. L'opposizione va presentata in forma scritta al Segretario generale entro il periodo di pubblicazione della deliberazione.

Quando scade una delibera comunale?

134 TUEL (ovvero, 15 giorni di pubblicazione + 10 giorni di efficacia)[5]; rispetto alla previsione dell'art. 134 del TUEL, dove si dispone che le deliberazioni non soggette a controllo necessario o non sottoposte a controllo eventuale, diventano esecutive dopo il decimo giorno (10) dalla loro pubblicazione.

Trovate 44 domande correlate

Quando una delibera di Giunta è nulla?

Cosa significa delibera nulla? La differenza tra il concetto di nullità e annullabilità è molto semplice. Una delibera è nulla quando è affetta da un vizio particolarmente grave, tanto grave da potersi dire che è priva di un elemento essenziale per la sua stessa esistenza.

Che valore ha una delibera comunale?

In sostanza, con la delibera si forniscono delle disposizioni, la determina ha invece una valenza esecutiva.

Come annullare una delibera di giunta?

Le deliberazioni dell'assemblea contrarie alla legge, all'atto costitutivo o allo statuto possono essere annullate su istanza degli organi dell'ente, di qualunque associato o del pubblico ministero.

Come cade una giunta comunale?

Il sindaco può essere rimosso per atti contrari alla Costituzione, gravi e persistenti violazioni di legge, gravi motivi di ordine pubblico nonché per grave inosservanza degli obblighi riguardanti la gestione dei rifiuti urbani (art.

Come funziona una delibera comunale?

La Deliberazione

E' l'atto ufficiale dal quale risulta la volontà espressa collegialmente da Giunta e dall'Assemblea, ossia le decisioni che vengono assunte da detti organi nelle riunioni, convocate dal Sindaco, dove vengono discussi e votati gli argomenti posti all'ordine del giorno.

Quando diventa esecutiva una determinazione?

Esecutività delle determinazioni dirigenziali

Le determinazioni dirigenziali che non comportano assunzione di impegno di spesa sono esecutive fin dal giorno stesso della sottoscrizione da parte del dirigente competente salvo che sia diversamente stabilito dalla legge (ad.es.: art.

Chi firma le delibere di Giunta?

L'articolo 42 del regolamento consiliare, al comma 6, ribadisce che il verbale delle adunanze è firmato dal Presidente, dal Consigliere anziano e dal Segretario comunale.

Che cosa delibera la Giunta?

La Giunta resta in carica fino alla conclusione del mandato del Sindaco. Ha competenza generale e residuale e quindi compie tutti gli atti di amministrazione che non siano riservati dalla legge al Consiglio e che non rientrino nelle competenze del Sindaco, del Segretario o dei Dirigenti.

Quando le delibere sono annullabili?

Quando una delibera assembleare è annullabile, essa può essere annullata con una sentenza del Tribunale, su domanda dei soci assenti, dissenzienti o astenuti, oppure degli amministratori o del collegio sindacale (art. 2377 comma 2 c.c.).

Quanti tipi di delibere ci sono?

La delibera può avere una natura diversa a seconda dell'organo collegiale dal quale è emanata. Essa può essere un provvedimento, un atto normativo, endoprocedimentale o di diritto privato.

Quanto tempo pubblicazione albo pretorio?

Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi, salvo termini diversi previsti da norme speciali. interessi legittimi di terzi e dalla cui diffusione nei confronti di una indistinta pluralità di soggetti potenzialmente interessati dipende la loro efficacia.

Chi può sciogliere la giunta comunale?

I provvedimenti di scioglimento dei consigli comunali e di nomina dei relativi commissari sono adottati dal Presidente della Regione, su conforme deliberazione della Giunta regionale, adottata su proposta dell'Assessore regionale competente in materia di autonomie locali.

Quando entra in carica la nuova giunta comunale?

Giunta comunale 1. Il sindaco eletto al primo turno, entro dieci giorni dalla proclamazione, nomina la giunta scegliendone i componenti tra i consiglieri del comune ovvero tra gli elettori del comune in possesso dei requisiti di eleggibilita' richiesti per la elezione al consiglio comunale ed alla carica di sindaco.

Quando entra in carica il vicesindaco?

267/2000 (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali), art. 53, dispone che il Vicesindaco sostituisca il Sindaco in caso di sua assenza, impedimento temporaneo o sospensione dall'esercizio della funzione.

Chi può impugnare la delibera?

La delibera dell'assemblea può essere impugnata solo ed esclusivamente da quei condomini che NON hanno contribuito ad approvarla. Pertanto possono impugnare la delibera, che sia stata approvata a maggioranza dall'assemblea, soltanto i condomini dissenzienti, astenuti o assenti.

Come impugnare una delibera?

L'impugnativa della delibera condominiale va proposta con ricorso, ovvero con atto di citazione, nella cancelleria del giudice competente (tribunale o giudice di pace a seconda del valore). La competenza territoriale del giudice si individua in base al luogo in cui si trova l'immobile.

Come sanare una delibera?

Se una deliberazione è viziata, l'assemblea può decidere di sostituirla: si pensi alla decisione di nominare un amministratore pur senza la presenza del quorum necessario. In un secondo momento, al fine di evitare contenziosi, lo stesso amministratore così nominato può riconvocare l'assemblea per far sanare il vizio.

Quanto vale una delibera?

Si è detto che non viene modificato il secondo comma dell'art. 1136 c.c., per cui la delibera è valida se è approvata dai condomini_con il voto favorevole da parte della maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell'edificio.

Che differenza c'è tra determina e deliberazione?

Le Delibere sono gli atti approvati dalla Giunta e dal Consiglio Comunale per le materie di propria competenza. Le Determine sono gli atti approvati dai Dirigenti dei Settori per le materie di propria competenza.

Quanto costa impugnare delibera?

Impugnare una delibera: quanto costa l'avvocato

marca da bollo di 27 euro per tutte le cause con valore superiore a 1.100 euro; parcella dell'avvocato che varia in base alla tipologia della causa e in base al tariffario dello studio legale. Di solito va dai 1000 ai 4000 euro.