Quanti WATT servono al TUO IMPIANTO ? (Per me non lo sai, poi vedi tu eh)

Quanti watt deve avere un buon subwoofer?

Domanda di: Ing. Yago Villa  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.7/5 (45 voti)

Potenza. Ok ma quanta? Quindi a meno che non vogliate perdere l'udito o costruire un vero e proprio impianto da competizione, vi suggeriamo di non esagerare con il wattaggio e di tenervi su una media di 150-300 watt, mentre se volete proprio esagerare potete puntare su un prodotto che arriva a 1.000 watt.

Quanti watt deve avere un subwoofer?

Se vuoi migliorare la radio originale della tua auto, una potenza compresa tra i 50 e i 200 watt è sufficiente per far funzionare al meglio il subwoofer. Più crescono i watt a canale degli altoparlanti, più deve crescere la potenza per i bassi.

Che caratteristiche deve avere un subwoofer?

Per definizione un subwoofer deve generare basse frequenze e muovere aria. Deve essere dotato quindi di coni di una certa dimensione i quali, a loro volta, vincolano le dimensioni minime del sub.

Quali sono i subwoofer migliori?

L'autore di questa risposta ha richiesto la rimozione di questo contenuto.

Quanto watt devono essere le casse per un ottimo suono?

Delle buone casse devono avere almeno due altoparlanti da 60 W, riuscendo a tollerare una potenza che oscilla tra gli 80 ed i 100 W complessivi.

Trovate 22 domande correlate

Quanti watt per suonare in casa?

Se devi suonare soltanto in casa, puoi tranquillamente permetterti un amplificatore per chitarra elettrica di potenza tra i 10 e i 20 Watt.

Come capire se una cassa e potente?

Un metodo semplice per verificare la bontà e la qualità di costruzione del mobile della cassa è verificare quanto questo sia sordo. In sostanza il mobile non deve risuonare, quando sollecitato dagli altoparlanti. Provate quindi a battere con le nocche le pareti del mobile e verificate che non risuonino troppo.

Quanto costa un buon subwoofer?

Una fascia media si può individuare in prodotti dai 200 ai 400 €, con caratteristiche molto variabili che talvolta includono anche alcune possibilità di regolazione manuale.

Dove conviene posizionare il subwoofer?

La posizione ottimale per il subwoofer si trova tra l'altoparlante centrale e la cassa frontale destra/sinistra. Angoli della stanza e punti vicino alle pareti non sono posizioni adatte. Per ottenere il meglio dal subwoofer, è consigliabile testare posizioni diverse.

Qual è la differenza tra subwoofer attivo e passivo?

I subwoofer, come qualsiasi altro tipo di diffusore, possono suddividersi in due categorie: i subwoofer passivi, che necessitano di un'amplificazione esterna,e i subwoofer attivi, che invece sono dotati di amplificazione interna.

Quanto tempo dura un subwoofer?

In linea di massima, dal punto di vista MECCANICO, un altoparlante (sia esso woofer o midrange o tweeter o altro) funziona senza problemi di sorta per almeno 10 anni.

Cosa mettere sotto al subwoofer?

Il pavimento è un mezzo migliore per far risuonare i toni più profondi del subwoofer, ma può anche causare complicazioni. Poiché il pavimento duro è una superficie piana, rifletterà i suoni proprio come le pareti.

Quanti tipi di subwoofer esistono?

Esistono sostanzialmente due tipi di subwoofer: quelli attivi e quelli passivi.

Quanti watt per basso?

Se devi suonare soltanto in casa, puoi tranquillamente permetterti un amplificatore per basso elettrico di potenza tra i 10 e i 30 Watt. Per la sala prove ti occorrono dai 30 ai 150 watt, per i live dagli 80 ai 250 watt ( o più ), a seconda dei locali dove suonerai e dal genere musicale.

Come valutare qualità audio?

Per valutare questa cosa bisogna affidarsi alla risposta in frequenza ovvero quanto le casse/le cuffiette o il mezzo in questione riproducano fedelmente le frequenze udibili all'orecchio umano. Noi ascoltiamo dai 20 Hertz ai 20.000 Hertz (detti anche 20kHz), questa gamma varia con l'età e con i traumi (es. discoteca).

Quanti watt hanno le casse della discoteca?

300+300 watt dovrebbero gia' spaccare le orecchie a tutti. o un paio di case amplificate che raggiungano questi valori.

Come aumentare il volume del subwoofer?

Per prima cosa, controllare il volume del subwoofer: premere il pulsante + (volume del subwoofer) sul telecomando e scorrere la gamma del volume. Il nome del pulsante varia a seconda del modello (volume subwoofer, BASS, ecc.).

Come aumentare i bassi di un subwoofer?

Avvicinate al max possibile la distanza(regolare il ritardo),in modo tale che il volume si abbassi ancora,così otterrete molti piu bassi di prima a parità di volume!!!!

Come provare un subwoofer?

Utilizzare un multimetro per testare la resistenza elettrica.
...
Con due mani, sposta attentamente il cono per valutare il danno.
  1. Se non si muove affatto, è sicuramente danneggiato.
  2. Se è traballante, anche in questo caso c'è un danno.
  3. Se senti dei suoni graffianti, il tuo subwoofer ha dei problemi.

Qual è il miglior subwoofer per auto?

I migliori subwoofer per auto del 2023
  • Migliore. Pioneer TS-WX130EA. Migliore. 8.6 / 10. Recensisci.
  • Qualità prezzo. Pioneer TS-WX300A. Qualità prezzo. 8.1 / 10. 5 / 5.
  • JBL Basspro SL. 8.9 / 10. 4 / 5.
  • JBL CS1214T. 7.1 / 10. 4 / 5.
  • Kenwood KSC SW 11. 7 / 10. Recensisci.

Cosa vuol dire subwoofer attivo?

Cos'è un subwoofer attivo o alimentato? Questo tipo di sub è uno speaker e amplificatore indipendente. È in grado di funzionare da solo. Lo speaker e l'amplificatore sono combinati per garantire prestazioni ottimali ed entrambi sono alloggiati nello stesso dispositivo.

Quanti watt per ascoltare musica?

Quanti watt per ascoltare musica? Se intendi utilizzare il tuo impianto stereo per ascoltare musica è più che sufficiente 25 W di potenza.

Quanti dB subwoofer?

Il subwoofer può avere una sensitività di 89 dB, mentre i satelliti in fullrange una sensitività di 92 dB.

Quale è la cassa più potente al mondo?

  • Tronsmart T6 Plus.
  • W-King D9. La cassa bluetooth W-King D9 ha una scocca che racchiude 2 woofer da 4 pollici, per una potenza in uscita di 60 Watt. ...
  • Sony SRS XB 33. Sony SRS XB 33 invece ha una potenza stimata di 30 Watt. ...
  • JBL Charge 5.
  • JBL Xtreme 3. ...
  • Ultimate Ears Megaboom 3. ...
  • Sonos Roam.

Quanti watt per suonare per strada?

Poiché la musica di strada ha le sue limitazioni di volume, i 5 watt sono completamente sufficienti per le prestazioni all'aperto.