Delicati tatuaggi con scritte in corsivo

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Capita a volte di leggere una frase, una citazione o una parola e di innamorarsene a tal punto, da volerla fare propria con un tatuaggio. Quando si decide di fare un tatuaggio con una scritta, la prima cosa cui bisogna pensare oltre al placement è il font (o carattere) con cui desideriamo scriverla sulla pelle. Se si è in cerca di un tatuaggio delicato, elegante e dalle linee sinuose, i tatuaggi con scritte in corsivo sono quello che fa al caso vostro!

Quali sono gli aspetti del corsivo, positivi e negativi, di cui bisogna tener conto se lo si vuole impiegare per un tatuaggio? Il corsivo è un metodo di scrittura molto antico, contraddistinto da una leggera inclinazione dei caratteri verso destra e dal fatto che le lettere sono normalmente “unite” fra loro da delle grazie, vale a dire delle linee che anziché troncarsi a ogni lettera vanno ad unirsi alla lettera successiva.
Quest’ultimo aspetto fa sì che un tatuaggio in corsivo risulti un armonioso susseguirsi di lettere, grazie e riccioli, ma attenzione perché questo pregio del corsivo, se esasperato può anche comprometterne la leggibilità.

Esistono ovviamente moltissimi tipologie di corsivo tra cui scegliere per il proprio tatuaggio con frasi o scritte e, se non ve la sentite di utilizzare la vostra calligrafia o quella di un vostro caro, ci sono molti siti che possono offrirvi l’ispirazione di cui avete bisogno, oltre a una simulazione della scritta o frase che vorreste realizzare. Uno questi è per esempio Dafont.

Che dire invece del placement da scegliere per un tattoo con scritta in corsivo? Ovviamente, nemmeno in questo caso si può mettere un limite alla fantasia. Il font corsivo è di per sé molto scenografico ed elegante, la scelta del placement dipenderà molto dal placement che desiderate tatuare. Molto originali e affascinanti sono i tatuaggi sulle spalle o sui fianchi, visibili quando si porta una bella scollatura o un top corto. Non da meno sono anche i tatuaggi sulle gambe e sui piedi, visibili solo se lo si desidera e che valorizzano ulteriormente uno spacco o un tacco importante. Chi invece desidera un tatuaggio ulteriormente originale e particolare, può pensare a un tatuaggio con scritta orientata in senso verticale che corra lungo la spina dorsale, per un effetto decisamente sensuale e minimal.

Share: