Tatuaggi ispirati al Re Leone della Disney

FOTOGALLERY

Ci sono cartoni animati che oltre a far la storia, restano nel cuore e il loro messaggio ci accompagna fino all’età adulta. Il Re Leone della Disney è senza dubbio uno di questi! I tatuaggi ispirati al Re Leone della Disney sono un vero tributo a uno dei cartoni più amati di sempre e possono essere un buon pretesto per ricordarci concetti molto importanti come l’amicizia, la necessità di lasciarci alle spalle il passato e molto altro!

Ma facciamo un passo indietro: il Re Leone nasce nel 1994 ispirandosi all’opera di Shakespeare Amleto e racconta la storia di Simba, un leoncino che una volta cresciuto dovrà prendere il posto di suo padre Mufasa come re della Savana. Tuttavia, il re Mufasa ha un fratello geloso di nome Scar che vorrebbe usurpare il trono, tramando insieme al branco di malevole iene per uccidere sia Simba che Mufasa, riuscendo però ad uccidere solo quest’ultimo. Simba rivendicherà il padre e dovrà impedire allo zio di conquistare le Terre del Branco.

Rimanendo orfano del papà (ndr:in tutto il mondo sono state versati litri e litri di lacrime per la morte di Mufasa.) Simba crescerà con un grande senso di perdita e senza sapere che è stato lo zio Scar ad ucciderlo ma anzi addossandosi la colpa della sua morte. Un ruolo fondamentale nell’aiutare Simba a crescere lo hanno i suoi amici, Timon e Pumbaa (un suricate e un facocero) che lo accolgono “in famiglia” all’insegna dell’Hakuna Matata, del vivere senza pensieri. I tatuaggi con hakuna matata sono particolarmente comuni, perché in fondo tutti dobbiamo a volte fare uno sforzo per ricordarci che la vita a volte può essere più spensierata e leggera.

La giovane leonessa Nala è un altro personaggio fondamentale per Simba, perché sarà lei a chiedergli di tornare nella comunità dei leoni per prendersi il suo posto di re al posto di Scar, che ha ridotto le Terre del Branco in un luogo tetro e triste.
Non convinto di avere le qualità necessarie per essere un re, Simba inizialmente si rifiuta di tornare…e qui entra in gioco il mitico Rafiki (“Rafiki” in lingua Swahili significa amico”), un babbuino ex-consigliere di Mufasa che lo fa riflettere sull’importanza di imparare dal passato, per quanto doloroso possa essere.

Il resto della storia lo sanno più o meno tutti, questo breve riassunto però è utile per capire quali possono essere i significati principali, oltre a quelli personali, che un tatuaggio ispirato al Re Leone Disney potrebbe avere.
Un tatuaggio ispirato al Re Leone potrebbe essere un tributo all’amicizia, a quelle persone che ci hanno aiutato a superare momenti difficili o di incertezza nella nostra vita. A tal proposito, un tatuaggio ispirato al cartone Disney del Re Leone potrebbe essere un’idea molto carina per un tatuaggio tra migliori amiche o migliori amici.

Ancora, i tatuaggi con Hakuna Matata ci ricordano di concederci un po’ di spensieratezza.
Oppure un tatuaggio con la scritta “Ricordati chi sei”, la frase che lo spirito di Mufasa dice a Simba per ricordargli che è un principe e che il suo posto è tra gli altri leoni. Similmente, anche noi dovremmo sempre ricordarci chi siamo, in modo da ritrovare una strada persa o una forza di volontà smorzata da qualche difficoltà.

Share:

Seguici su Facebook

Clicca Mi Piace
Chiudi