Menu & Ricerca

Fierissimi tatuaggi ispirati a Mulan

Fierissimi tatuaggi ispirati a Mulan

Di tutti i personaggi femminili dei cartoni Disney, Mulan è senza dubbio tra le più toste che ci siano. Lontana dall’essere la tipica principessa in attesa del principe azzurro, Mulan è una ragazza che sfugge alle convenzioni del suo tempo e, rischiando la vita, non salva solo il padre ma l’intera Cina.

Un personaggio come Mulan si merita ovviamente dei tatuaggi meravigliosi, eccone alcuni!

SFOGLIA LA FOTOGALLERY

La storia di Mulan

Il cartone della Disney, risalente al 1998, racconta la storia di Mulan, una ragazza cinese vissuta all’epoca della Dinastia Sui che, per salvare il padre dall’andare in guerra contro il temibile esercito di Shan Yu, si traveste da uomo e si arruola al suo posto.

Raccontata così potrebbe sembrare semplice, ma bisogna tener conto che all’epoca di Mulan, travestirsi e fingersi un uomo era un crimine che una donna scontava con la morte.
Ci si aspettava infatti che le ragazze raggiungessero l’età da marito e diventassero brave donne di casa, sottomesse, capaci e discrete.

Leggi anche: I tatuaggi ispirati alla Disney più belli di sempre

Quella di Mulan è una storia vera?

Il cartone della Disney prende spunto da una leggenda cinese chiamata “la Ballata di Mulan”. Trattandosi di una leggenda antica, non si è certi se la storia di Mulan sia vera o meno. A me piace pensare che lo sia.

La sua versione “originale” si discosta da quella Disney principalmente per il finale: al termine della guerra Mulan torna a casa per annunciare al padre il suo matrimonio col capitano Li Shang, ma scoprirà con rammarico che il padre è morto durante la sua assenza. Per il rimorso, Mulan deciderà poi di uccidersi.

Tatuaggi ispirati a Mulan

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Un tatuaggio ispirato a Mulan potrebbe essere un modo molto originale per rappresentare la forza femminile, la determinazione, l’amore familiare, o in altre parole….celebrare la guerriera che c’è in ognuna di noi!

Un altro soggetto che, oltre a Mulan, potrebbe essere carino tatuarsi è il draghetto Mushu, il “grillo parlante” e spirito guida della protagonista: un custode premuroso e pasticcione che farebbe comodo a tutti avere con sé.

 

 

Il cartone della Disney è ovviamente un classico intramontabile. Prossimamente però uscirà anche un live-action che, onestamente, non vedo l’ora di vedere! Per chi se lo fosse perso, ecco il trailer:

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]