Tatuaggi con le onde: significato e foto per ispirarsi

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Il mare, la spiaggia, il caldo sole d’agosto e le giornate a rilassarsi e divertirsi. Impossibile non aver nostalgia dell’estate! Ma siccome un po’ ci piace soffrire, oggi parleremo di tatuaggi con le onde.
I tatuaggi con onde sono ad oggi un soggetto poco gettonato, riservato agli amanti delle situazioni acquatiche o del design scelto per rappresentarle. I tatuaggi con le onde infatti non hanno un significato proprio, ma sono strettamente correlati al significato dei tatuaggi con acqua.

Il significato di un tatuaggio con onda

Nel mondo dei tattoo, onde e acqua hanno significati variabili, a seconda della cultura e della singola persona. Per molte culture e tradizioni, l’acqua ha un forte nesso con l’anima ed è l’elemento in grado di ripulire la mente, il corpo e lo spirito. I Celti per esempio, erano certi che l’acqua potesse ripulire l’anima dal male. Inoltre, l’acqua è l’elemento essenziale per la vita, sia essa umana, animale o vegetale. Anche presso i cristiani l’acqua ha un ruolo importante: rappresenta la purificazione e la purità. Viene utilizzata per i battesimi e per gli esorcismi, potrebbe quindi simbolizzare anche purezza, protezione e guarigione. 

Infine, l’acqua può anche essere ricollegata alla luna e quindi, alla femminilità. Ma non solo. Tutti hanno avuto modo almeno una volta di notare che l’acqua è un elemento essenziale per la vita, ma anche un elemento potente e in grado di distruggere. Rappresenta quindi forza e potenza distruttive, ma anche la capacità di rigenerarsi e creare.

Quale stile scegliere per un tatuaggio con onde?

Naturalmente esiste un’infinita varietà di stili con cui realizzare i tatuaggi con le onde. Le più famose sono forse le onde in stile giapponese, con bordi frastagliati e dai colori netti. Lo stile old school è adatto a chi desidera un tatuaggio definito e colorato, mentre un modo molto originale e attuale è lo stile acquerello, con spruzzi e flutti ben visibili.

Share: