In Arrivo la Nuova Tessera Sanitaria: Cosa Cambia E Come Ottenerla!

Cosa si può fare con la Tessera Sanitaria?

Domanda di: Luna Lombardi  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.1/5 (57 voti)

La tessera sanitaria può essere utilizzata dal cittadino sia per usufruire dei servizi sanitari nazionali (dal medico, per acquistare un medicinale, per prenotare un esame o una visita specialistica) sia per comunicare in modo certificato, nei casi previsti dalla legge, il proprio codice fiscale.

A cosa serve la tessera sanitaria?

La Tessera Sanitaria - TS, che contiene anche il codice fiscale rilasciato dall'Agenzia delle Entrate, viene utilizzata ogni volta che il cittadino si reca dal medico, acquista un medicinale in farmacia, prenota un esame in un laboratorio di analisi, beneficia di una visita specialistica in ospedale e alla ASL o quando ...

A cosa serve il codice PIN della tessera sanitaria?

Il codice PIN è associato all'identità digitale presente sul microchip della tessera e consente al titolare il riconoscimento in rete e quindi la possibilità di accedere in modo sicuro e protetto ai servizi on-line messi a disposizione dalla Pubblica Amministrazione.

Chi deve comunicare i dati della tessera sanitaria?

Gli iscritti all'Albo dei medici chirurghi e odontoiatri, anche se organizzati all'interno di studi associati, sono tenuti a trasmettere i dati al Sistema Tessera Sanitaria.

Cosa succede se non invio dati tessera sanitaria?

175/2014, dispone che l'omessa, tardiva o errata trasmissione telematica dei dati al Sistema Tessera Sanitaria, viene sanzionata tramite il pagamento di 100,00 euro per ogni comunicazione con un massimo di 50.000,00 euro, senza possibilità di avvalersi del cumulo giuridico, di cui all'articolo 12 del D. lgs. n. 472/97.

Trovate 45 domande correlate

Quando inviare dati tessera sanitaria?

43425, l'Agenzia delle Entrate ha prorogato al 22 febbraio 2023 il termine utlimo per la trasmissione dei dati delle spese sanitarie relative al secondo semestre del 2022. Anche per gli ottici il termine di invio al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi all'anno 2022, viene fatto slittare al 22 febbraio 2023.

Perché le nuove tessere sanitarie non hanno il chip?

Notizia. Dal 1 giugno 2022 le Tessere sanitarie (TS) emesse dal Ministero dell'Economia e delle Finanze possono essere distribuite in una nuova versione senza microchip, a causa della scarsità internazionale dei materiali necessari per la produzione di questi ultimi.

Quando arriva la nuova tessera sanitaria va attivata?

Attivazione allo sportello di persona

Chi utilizza la tessera sanitaria CRS solo per le tradizionali funzioni della tessera sanitaria (prescrizioni mediche, codice fiscale) non deve fare alcuna attivazione: la tessera è valida fin dal momento del suo arrivo.

Come attivare la tessera sanitaria per lo SPID?

Per attivare la propria tessera sanitaria come strumento di autenticazione è necessario che il cittadino recuperi i codici PIN, PUK e CIP relativi alla propria TS-CNS presso gli sportelli regionali abilitati presentando la tessera sanitaria e un documento di identità.

Chi può pagare con la tessera sanitaria?

tutti i cittadini, titolari di codice fiscale, aventi diritto all'assistenza sanitaria da parte del Servizio Sanitario Nazionale.

Come entrare nel sito INPS con la tessera sanitaria?

L'autore di questa risposta ha richiesto la rimozione di questo contenuto.

Quali sono i documenti di identità?

Il principale documento di riconoscimento è la carta d'identità; per legge sono definiti equipollenti alla carta d'identità il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il porto d'armi, il libretto di pensione, il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici, le tessere di riconoscimento.

Dove si trova il codice PIN della tessera sanitaria?

Come si richiedono i codici personali (PIN, PUK)?

Il PIN e il PUK possono essere richiesti presso uno degli sportelli preposti dalla Regione di assistenza, presentando un documento di identità in corso di validità. Per ulteriori approfondimenti, si consiglia di consultare il sito della Regione di assistenza.

Cosa serve per attivare la tessera sanitaria in farmacia?

Nella nostra farmacia è possibile attivare la tessera sanitaria e la firma digitale. Utile per poter accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione come carta nazionale dei servizi. Utile per attivare il fascicolo sanitario e poter prenotare visite specialistiche online.

Come trasformare la tessera sanitaria in carta nazionale dei servizi?

Per attivare la TS-CNS è necessario recarsi presso uno degli sportelli abilitati presenti nella regione di appartenenza, portando con se la tessera ed un documento di identità valido, al termine dell'attivazione della carta verranno rilasciati i codici di accesso PIN e PUK ed il codice di identificazione CIP (opzionale ...

Come attivare il chip della tessera sanitaria bastano pochi minuti?

Sul sito web del Sistema Tessera Sanitaria è comunque possibile accedere alla lista dei punti disponibili nella propria regione. La procedura è completamente gratuita e viene completata in pochi minuti, nel corso del quale verrà richiesto un modulo con i propri dati.

Che differenza c'è tra tessera sanitaria e Carta Nazionale dei Servizi?

A partire dalla fine del 2011 la Tessera Sanitaria (TS) in scadenza viene sostituita con la Tessera Sanitaria - Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) e inviata all'indirizzo di domicilio a tutti i cittadini assistiti. La TS-CNS aggiunge alla TS un microchip (color oro) che la fa evolvere in Carta Nazionale dei Servizi.

Quanto costa attivare la tessera sanitaria?

La procedura di attivazione della TS-CNS dura solo 5 minuti ed ha un costo di 3 euro. Il cittadino dovrà presentarsi con la nuova tessera e un documento di identità valido completo di foto e timbro. Chi non avesse ricevuto la tessera, può richiederla alla propria ASL di appartenenza o all'Agenzia delle Entrate.

Che differenza c'è tra tessera sanitaria con microchip e senza?

Cosa cambia per i cittadini? Nella nuova tessera sanitaria l'assenza del chip comporta l'impossibilità di utilizzarla come CNS, Carta Nazionale dei Servizi, una delle “chiavi” per l'accesso ai servizi online dello Stato, da quelli dell'Agenzia delle Entrate fino a quelli territoriali.

Come fare quando un paziente si oppone alla trasmissione dei dati al Sistema tessera sanitaria?

Il paziente potrà opporsi alla comunicazione. Per farlo non è necessaria alcuna dichiarazione scritta, è sufficiente che l'opposizione sia espressa oralmente. In questi casi sulla fattura dovrà essere apposta la dicitura “Il paziente si oppone alla trasmissione al SistemaTS ai sensi dell'art. 3 del DM 31-7-2015”.

Come scaricare i dati della tessera sanitaria?

Stampa tessera sanitaria - Nuova applicazione per i cittadini. È disponibile la nuova applicazione web, dedicata ai cittadini, per scaricare in formato PDF e stampare una copia della propria tessera sanitaria. Il servizio è a disposizione per tutte le tessere con data di scadenza 2020 e anni successivi.

Cosa vuol dire opposizione nel sistema tessera sanitaria?

L'opposizione all'utilizzo dei dati relativi alla spesa sanitaria comporta che la spesa e il relativo rimborso non siano resi disponibili all'Agenzia delle Entrate per l'elaborazione della dichiarazione precompilata.

A cosa servono i codici PIN e PUK della carta d'identità?

Il codice PIN è necessario per abilitare l'accesso vero e proprio ai servizi digitali online mentre il PUK è necessario per sbloccare il PIN a seguito di tre tentativi errati di immissione, impostando, eventualmente, un nuovo valore. Software CIE e da smartphone mediante l'App CieID.

Come bloccare la Tessera Sanitaria?

...in caso di furto, smarrimento o deterioramento della tessera
  1. on line, sul sito dell'Agenzia delle entrate.
  2. con e-mail o Pec all'Agenzia delle entrate.
  3. presso un qualunque ufficio dell'Agenzia delle entrate.
  4. mediante richiesta alla propria ASL.
  5. attraverso il servizio web sul portale “Sistema tessera sanitaria”

Come si fa a leggere la Tessera Sanitaria?

Il Codice Fiscale
  1. Cognome (tre lettere)
  2. Nome (tre lettere)
  3. Data di nascita (tre caratteri alfanumerici)
  4. Giorno di nascita e sesso (due cifre)
  5. Comune (o Stato) di nascita (quattro caratteri alfanumerici)
  6. Carattere di controllo (una lettera).

Articolo precedente
Cosa rientra nel patrimonio?
Articolo successivo
Che significa leggere nel pensiero?