La (bella) vita dei pensionati italiani in Portogallo

Dove vivono più italiani in Portogallo?

Domanda di: Sabino Silvestri  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.2/5 (50 voti)

Lisbona, Faro, Porto sono le città preferite dove vivono gli italiani in Portogallo. In particolare è la regione dell'Algarve a essere un piccolo paradiso per chi decide di vivere in Portogallo.

Dove ci sono più italiani in Portogallo?

L'autore di questa risposta ha richiesto la rimozione di questo contenuto.

Dove vanno a vivere i pensionati italiani in Portogallo?

L'attrazione principale per i pensionati in Portogallo è la splendida regione dell'Algarve, sulla costa meridionale del Portogallo.

Dove si vive meglio in Portogallo?

Lisbona è attualmente al primo posto tra le migliori città al mondo in cui vivere e lavorare secondo Nomad List ed è anche uno dei posti migliori per investire nel settore immobiliare nel 2022.

Dove vivono gli italiani in Algarve?

Le città più importanti sono Lagos, Portimão (quest'ultima meta del trasferimento di moltissimi pensionati italiani in Portogallo), Albufeira (la città più turistica dell'Algarve) e Vilamoura (la “Porto Cervo” portoghese).

Trovate 36 domande correlate

Cosa pensano i portoghesi degli italiani?

I Portoghesi non nutrono alcun astio e non nutrono nemmeno alcun sentimento di rivalità nei nostri confronti (che invece –notoriamente- alcuni di loro nutrono –storicamente- nei confronti degli Spagnoli); i Portoghesi adorano gli italiani e chiunque di loro ha un amico italiano ne va fiero e lo porta in palmo di mano.

Quanto vale la pensione italiana in Portogallo?

Calcolare la pensione: Quanto sottrae lo Stato Italiano? Per calcolare la pensione netta mensile percepibile in Portogallo basterà decurtare la deduzione specifica di 4.104€ dal reddito annuale, sottrarre il 10% di tassazione e dividere per 13 mensilità (12+tredicesima).

Quanti soldi ci vogliono al mese per vivere in Portogallo?

In linea di massima, in questo paese si può vivere discretamente con 750 - 1.000 € al mese, soprattutto fuori dalla capitale e dalle zone costiere più rinomate.

Dove vivere con poco in Portogallo?

Portogallo meta ideale: ecco dove vivere bene con meno di 1000 euro al mese
  • La prima scelta è PORTO, seconda città del Portogallo dopo Lisbona, che con i suoi 215mila abitanti è comunque una città a misura d'uomo. ...
  • Meno conosciuta in Italia, NAZARE' è una piccola località di mare piuttosto famosa in Portogallo.

Qual è il posto più bello del Portogallo?

  • Santuario di Bom Jesus Do Monte, Braga.
  • Valle del Douro, Porto.
  • La Ribeira, a Porto Vecchio.
  • Palazzo Nazionale di Pena, Sintra.
  • Il villaggio di Piódão.
  • Óbidos.
  • Nazaré
  • Madeira.

Come funziona il sistema sanitario in Portogallo?

Il livello di sanità in Portogallo è soddisfacente, al pari di quello italiano. Come nel resto dell'Europa, viene garantita l'assistenza sanitaria su tutto il territorio portoghese: basta avere con voi la Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), che potete richiedere presso la vostra ASL.

Perché i pensionati italiani vanno in Portogallo?

Il primo vantaggio per cui molti pensionati italiani si trasferiscono in Portogallo è indubbiamente quello fiscale: secondo la Convenzione di non doppia imposizione tra Portogallo e Italia, è possibile richiedere l'accredito della pensione al lordo della tassazione.

Dove svernare in Portogallo?

Sempre in Portogallo – ma questa volta nella parte continentale – c'è Algarve, la regione più meridionale del Portogallo “iberico”. Coincide col Distretto di Faro, e qui la temperatura media a dicembre è di 13°. Insomma, si sta bene!

Dove si vive bene con la pensione italiana?

Fra i migliori Paesi europei dove andare a vivere con gli incentivi ci sono la Grecia, il Portogallo, la Spagna e la Slovenia. Volendo sconfinare i limiti del nostro continente, numerosi altri Stati accolgono i pensionati a braccia aperte: Filippine, Indonesia, Malesia e Costa Rica - solo per nominarne alcuni.

Perché vanno tutti in Portogallo?

È un altro fattore decisivo per trasferirsi. Il Portogallo è dotato di buoni servizi, ottimi cibi e un costo della vita più basso dell'Italia di almeno il 20 per cento. Il clima è temperato tutto l'anno e la sicurezza è molto alta: il tasso di criminalità è al minimo da anni.

Quanto costa vivere in Algarve?

In genere una coppia vive ad Algarve con 1000 euro al mese senza problemi. Ad esempio con 30 euro è possibile riempire il frigo per tutta la settimana per due persone. Sicuramente le abitudini cambiano di persona in persona, così come le spese, ma state pur certi che ad Algarve la vita non è affatto dispendiosa.

Dove vivono i ricchi in Portogallo?

Dove vivono i ricchi in Portogallo? Lisbona, Oeiras, Cascais, Sintra, Porto e Vila Nova de Gaia sono i comuni con la più alta concentrazione di popolazione avente il reddito più alto del Paese.

Come è il clima in Portogallo?

Il Portogallo ha un clima diversificato da nord a sud e il tempo varia notevolmente da una regione all'altra, ma in generale il Portogallo offre estati calde e soleggiate, inverni miti e l'autunno e la primavera sono normalmente caldi, tuttavia con un po 'di vento e precipitazioni.

Quanto costano le bollette in Portogallo?

Il costo mensile delle utenze in Portogallo (prendendo a riferimento un appartamento di circa 85m2) è di circa 100 euro al mese. Nella spesa dell'elettricità hanno un impatto anche i costi dell'acqua calda sanitaria perché frequentemente negli immobili è generata con il boiler elettrico.

Quanto dura l'estate in Portogallo?

L'estate, da giugno a metà settembre, è ovunque soleggiata, ed è mite o persino fresca sulle coste settentrionali, e calda al centro-sud. A Porto, la media di agosto è di 20 gradi, e le massime diurne sono intorno ai 25 gradi.

Quanto tempo si può stare in Portogallo?

I cittadini italiani non hanno bisogno di un visto per recarsi in Portogallo, ma dopo 3 mesi di soggiorno è opportuno richiedere un certificato di registrazione dal municipio portoghese dove risiedono.

Dove trasferirsi per non pagare tasse sulla pensione?

Pensionati: i 5 migliori Paesi in cui espatriare
  • Portogallo: tassazione pensionati aliquota 10% per 10 anni.
  • Tunisia: riduzione dell'imponibile della pensione dell'80% ...
  • Cipro: tassazione del 5% sui redditi da pensione provenienti dall'estero.
  • Grecia: tassazione aliquota 10% sui redditi da pensione per 10 anni.

Come avere la residenza in Portogallo?

Formalità amministrative di residenza in Portogallo

È sufficiente un passaporto o una carta d'identità valida. Per soggiorni di più di 3 mesi,è necessario ottenere un certificato di registrazione dal municipio del vostro luogo di residenza (“Municipal di Camara”) al fine di regolarizzare il vostro soggiorno.

Perché andare in pensione in Portogallo?

Il motivo principale che spinge ad andare in pensione in Portogallo è la convenienza della tassazione, ma anche la possibilità di vivere in un Paese europeo dove il costo della vita non è troppo alto e il clima è gradevole durante l'intero anno.