GHD PLATINUM + | NE VALE LA PENA? 🤔😮

Perché scegliere la piastra Ghd?

Domanda di: Rebecca Montanari  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 5/5 (12 voti)

Perché scegliere le piastre Ghd
Realizzate in alluminio e rivestite in ceramica, impediscono ai capelli di danneggiarsi a causa del calore. Il risultato vi sorprenderà: capelli luminosi e sani e una piega che dura a lungo.

Perché la piastra Ghd è la migliore?

Grazie alla ceramic heat technology, la tecnologia che prevede il riscaldamento rapido delle lamelle in ceramica, Ghd original IV riesce a mantenere costante la temperatura di styling ottimale intorno ai 185° C, per risultati sempre perfetti e per non danneggiare le fibre capillari.

Cosa cambia tra le piastre ghd?

Come accennato, i modelli di punta delle piastre GHD originali sono Gold e Platinum. Il marchio lancia ogni anno circa due o tre modelli in edizione limitata con tecnologia Gold, ma si differenziano essenzialmente solo per il colore e il tipo di accessori correlati, mantenendo lo stesso standard tecnologico.

Che piastra ghd mi consigliate?

GHD Gold Styler: tra le migliori piastre professionali presenti sul mercato. GHD Gold rientra indubbiamente tra le migliori piastre per capelli GHD. Le sue inconfondibili lamelle dorate scivolano completamente su ogni tipo di capello per uno styling veloce e impeccabile, regalando una lucentezza professionale.

Qual è la piastra migliore che non rovina i capelli?

Le piastre in ceramica e quelle in tormalina sono le migliori in assoluto, se avete a cuore il vostro cuoio capelluto scegliete sempre modelli con questa caratteristica. Infatti questi due materiali hanno la proprietà di distribuire meglio il calore e riescono a scorrere meglio sui capelli senza rovinarli.

Trovate 38 domande correlate

Quali sono le piastre che usano i parrucchieri?

Le migliori piastre per capelli del 2023
  • Migliore. Dyson Corrale. Migliore. 9.1 / 10. 4.6 / 5.
  • Qualità prezzo. Remington Pro-Sleek&Curl 6505. Qualità prezzo. 8.3 / 10. Recensisci.
  • ghd platinum+ styler. 9 / 10. 4.8 / 5.
  • Imetec Bellissima B26 100. 8.2 / 10. 5 / 5.
  • Babyliss ST255E Sleek Finish 230. 7.3 / 10. Recensisci.

Come capire se è una buona piastra?

E' sempre bene scegliere una piastra per capelli dotata di un buon rivestimento: ceramica, titanio e tormalina sono i materiali più resistenti, dunque longevi, e meno pericolosi per la salute dei nostri capelli. La tormalina, inoltre, ha anche un potere ionizzante e ha il potere di contrastare l'effetto crespo.

Quanti anni dura la piastra Ghd?

La piastra da viaggio ghd unplugged garantisce 20 minuti di styling continuato(2). Si ricarica in sole 2 ore dalla macchina, dal laptop o da qualsiasi presa USB-C per un utilizzo continuativo fino a 20 minuti.

Cosa cambia tra ghd Original e Gold?

Entrambe sono in ceramica, tuttavia scaldano in maniera differente. La Gold styler raggiunge la temperatura d'esercizio in 25 secondi (contro i 30 della Original). Quest'ultima è inoltre dotata di 2 speciali sensori che aiutano la piastra a mantenere la temperatura sempre costante.

Quanto costa la nuova piastra ghd?

229,00 € La styler ghd per ottenere capelli visibilmente più lucenti, morbidi e sani* - scopri la piastra per capelli ghd gold® per realizzare onde morbide, ricci definiti o look lisci e lucenti.

Cosa cambia tra Gold e Platinum?

C'è da aggiungere inoltre che la Platinum+ si scalda in soli 20 secondi, contro i 25 della Gold. Sebbene le prestazioni della Gold Styler abbiano strappato un ottimo punteggio di 9,5, la Platinum+ riesce addirittura a far meglio: i capelli si lisciano con una sola passata e la piega dura mediamente più a lungo.

Cosa vuol dire ghd?

Dietro l'acronimo del marchio c'è il motto dell'azienda ovvero “good hair day” letteralmente tradotto in italiano come “buona giornata per i capelli”.

Qual è l'ultima piastra ghd?

Piastra ghd ultimo modello: ghd Unplugged Styler

Disponibile nel bianco e nel nero, la piastra per capelli senza fili si conferma anche per il 2022 tra le novità del settore. Piace il suo formato compatto: le sue dimensioni ridotte consentono di tenerla in borsa per usarla ogni volta che ne avrai bisogno.

Perché la ghd si illumina di rosso?

Sistema di sicurezza Fail-Sale: nell'improbabile eventualità di un problema al sistema di controllo, gli elementi riscaldanti si spegneranno per sicurezza, la styler ghd emetterà dei bip in rapida successione e la luce rossa lampeggerà ogni 5 secondi. In questo caso spegnere la styler e riaccenderla.

Come riconoscere una ghd falsa?

✔ Come verificare se la piastra GHD è originale

Il primo passo per verificare la sua autenticità è quello di registrare lo styler sul sito ghd: basterà inserire il codice ologramma alfanumerico sotto il codice a barre, sull'etichetta attaccata al cavo dell'alimentazione, e attendere il messaggio di conferma.

Quanti tipi di piastra ghd ci sono?

In commercio troviamo infatti solo 6 modelli, più alcune edizioni limitate che si differenziano principalmente per la colorazione, mentre mantengono le medesime caratteristiche tecniche. I modelli principali di piastre per capelli ghd sono: ghd Nuova Original Styler. ghd Platinum+ Styler.

Qual è la migliore piastra a vapore?

Le migliori piastre a vapore del 2023
  • Migliore. L'Oréal Paris Steampod 3.0. Migliore. 8.7 / 10. 5 / 5.
  • Qualità prezzo. Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100. Qualità prezzo. 7.9 / 10. 4.2 / 5.
  • Imetec Bellissima Steam Elixir. 8.6 / 10. 4 / 5.
  • Babyliss ST495ITE. 8.3 / 10. 4 / 5.
  • Babyliss iPro 230 Steam ST395E. 7.9 / 10. 4 / 5.

Come si pulisce la piastra per capelli ghd?

COME PULIRE LA PIASTRA GHD? Il nostro consiglio è, con la styler spenta e il cavo disinserito dalla presa elettrica, di utilizzare il solvente per unghie e un dischetto di cotone per pulire le lamelle e il corpo della styler. Il cotone idrofilo dev'essere umido, ma non troppo bagnato.

Quale temperatura rovina i capelli?

«Quando supera i 200 i gradi i capelli subiscono uno shock termico e basta una volta sola per creare le doppie punte, far virare il colore, o rovinare la fibra capillare.

Cosa fare per non rovinare i capelli con la piastra?

Ecco 5 consigli che non puoi non conoscere.
  1. Usa dei prodotti termo liscianti. ...
  2. Asciuga bene i capelli con il phon. ...
  3. Dividi i capelli sempre per ciocche. ...
  4. Fai la messa in piega con phon e spazzola. ...
  5. Fai una maschera una volta a settimana.

Qual è la temperatura ideale della piastra per capelli?

L'ideale è mantenere la temperatura della piastra intorno ai 140°.

Qual è la migliore piastra per fare le onde?

Le 10 migliori piastre per onde
  • BaByliss Easy Waves C260E. Il triferro proposto da BaByliss è uno dei più gettonati su Amazon. ...
  • BaByliss Mini H120E. ...
  • Imetec Bellissima My Pro Beach Waves GT20 100. ...
  • Rowenta CF4710. ...
  • Remington Curl & Straight S6606B. ...
  • Muster Cerbero 31569. ...
  • Junma F-15. ...
  • Tempo di saldi F-11.

Come sono fatte le piastre ghd?

Tutte le piastre ghd sono realizzate in alluminio, in seguito rivestito con un sottile strato di ceramica. L'alluminio è un eccellente conduttore di calore, mentre la superficie in ceramica assicura che le piastre si riscaldino in modo uniforme a una temperatura costante.