Tatuaggi da non fare mai nella vita (e i relativi perché)

Aggiornato il

Chi segue Tattoomuse sa già che normalmente sono dell'idea che ognuno deve farsi il tatuaggio che più gli pare, tenendo sempre conto che è indelebile e che bisogna trattare il proprio corpo con lo stesso rispetto che si ha per un sacro tempio. Tuttavia, è bene sapere che ci sono dei tatuaggi che non bisognerebbe farsi MAI.
Alcuni sono semplicemente brutti, dei veri e propri tattoo fails, altri sono pericolosi e potrebbero mettere nei guai chi se li fa, altri sono semplicemente destinati ad essere causa d'amaro pentimento.

Ecco i tatuaggi da non farsi mai nella vita...a meno che non vi vogliate male! ;D

Illustrazioni a cura di @vertus_art

Le stelle sulle ginocchia

Le stelle a 6 o 8 punte sulle ginocchia appartengono all'ampia gamma di tatuaggi tipici dei criminali e mafiosi russi. Precisamente, questi tatuaggi si vedono normalmente su personaggi ai gradi più alti della criminalità russa. Insomma, a meno che tu non sia un esponente della mafia russa o un carcerato, non c'è motivo per farsi tatuare delle stelle sulle ginocchia.

Tatuaggio stelle sulle ginocchia

 

La ragnatela sul gomito

Ecco un altro tatuaggio da NON fare, a meno che la vostra usuale dimora non abbia le sbarre alle finestre. Il tatuaggio con ragnatela sul gomito generalmente rappresenta un lungo periodo trascorso in carcere. Si dice addirittura che più la ragnatela sia ampia, più siano gli anni passati in galera.
La metafora è abbastanza chiara: la ragnatela è la prigione, il carcerato la vittima intrappolata dentro. Perché però la ragnatela viene tatuata sul gomito?
Non per una ragione estetica in realtà, anche il placement ha un senso simbolico legato al fatto che il detenuto passa talmente tanto tempo in carcere senza far nulla, coi gomiti simbolicamente appoggiati sul tavolo, che le ragnatele vi crescono sopra.
Tatuaggio con ragnatela sul gomito

 

La lacrima nera sul viso

Il significato di un tatuaggio con la lacrima nera sul viso varia a seconda dei casi e delle zone geografiche, è tuttavia e in ogni caso un tatuaggio tipico dei carcerati.
In molti casi rappresenta una lunga permanenza in carcere, ma molto spesso chi si tatua una lacrima nera sul viso sta comunicando al mondo che ha ucciso qualcuno (o almeno, ci ha provato).

Lacrima nera sul viso tatuaggio

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

 

3 o 5 puntini sulla mano

I puntini sulla mano possono sembrare un piccolo tatuaggio molto trendy, in realtà anche in questo caso hanno origine dal mondo di criminali, carcerati e gang latine.
3 puntini disposti come i vertici di un triangolo infatti rappresentano spesso le parole "Mi vida loca"che, diciamolo pure, non sono particolarmente originali. Fanno riferimento alla vita al di fuori della legge (e all'interno della galera). Siccome molti adepti delle gang latine sono anche molto religiosi, 3 puntini possono anche essere un riferimento alla Trinità.
Chi invece da tre passa a 5 puntini tatuati sulla mano, vuole indicare il tempo (lungo, normalmente) passato dietro le sbarre.
tatuaggio da non fare mai puntini sulla mano

 

La corona a cinque punte

No, non è un tatuaggio da principessa. A meno che tu non sia un membro della banda Latin Kings, forse farsi un tatuaggio con la corona a 5 punte potrebbe non essere una buona idea. I Latin Kings sono una banda di Chicago, precisamente, una delle criminal gang più grandi degli Stati Uniti. Le loro origini risalgono al lontano 1940 e da allora, sono abbondantemente presenti dentro e fuori dal carcere.

Tatuaggio da non fare corona a 5 punte

 

Tatuaggio con la Swastika

Questo si spiega da sé, davvero. Non dovrebbe nemmeno esserci il bisogno di spiegare i motivi per cui non è il caso di tatuarsi una swastika. Ma per chi avesse ancora qualche dubbio, la svastika è l'emblema del nazismo, il movimento politico nazionalista promosso da Adolf Hitler, una personcina non del tutto a modo che sterminò milioni di innocenti tra uomini, donne e bambini.
Tatuaggio swastika da non fare mai nella vita

 

Tatuaggi in altre lingue pescati da internet (e senza l'aiuto di un madrelingua)

Capita fin troppo spesso: qualcuno vede un tatuaggio su internet in cinese, giapponese, arabo o altre lingue diverse dalla propria e senza fare le dovute indagini, procede col tatuarselo addosso.
Può suonare assurdo, ma vi garantisco che capita continuamente.
Ecco, va da sé che non è mai una buona idea farsi un tatuaggio in un'altra lingua senza aver prima chiesto il parere di un madrelingua fidato.

Ps. I caratteri tatuati sul braccio del personaggio qui sotto significano "Mucca d'oro", secondo Google.Tatuaggio in cinese scritto sbagliato

Il tatuaggio col nome del proprio partner

Non mi stancherò mai di dirlo: ognuno fa quel che vuole e si tatua quel che vuole. Ma a meno che non si tratti dell'uomo o della donna della vostra vita, tatuarsene il nome, magari in caratteri giganteschi, non è esattamente una buona idea.
Potrebbe sembrare un consiglio un po' banale, ma prima di tatuarvi il nome del vostro ragazzo o della vostra ragazza, accertatevi di stare insieme per sempre...o almeno per qualche decennio!
Tatuaggio con nome della fidanzata da non fare

Share: