Tumore ai polmoni: sintomi, prevenzione, cause, diagnosi | AIRC

Che tipo di tosse è quella del tumore al polmone?

Domanda di: Dott. Gerlando Romano  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.3/5 (10 voti)

La tosse è uno dei sintomi più frequenti nei pazienti con tumore del polmone. Spesso si tratta di una tosse secca, irritativa, dovuta all' ostruzione delle vie aeree da parte del tumore.

Come riconoscere una tosse da tumore?

Tosse e/o voce rauca

Anche disturbi comuni come la tosse o l'abbassamento della voce, se non passano in tre settimane, tendono a peggiorare o si accompagnano a striature di sangue, devono essere riferiti al medico, soprattutto in un fumatore o in un ex fumatore, più a rischio per tumori del polmone e della laringe.

Quali sono i primi sintomi di un tumore ai polmoni?

Quando presenti, i sintomi più comuni del tumore del polmone sono tosse continua che non passa o addirittura peggiora nel tempo, raucedine, presenza di sangue nel catarro, respiro corto, dolore al petto che aumenta nel caso di un colpo di tosse o un respiro profondo, perdita di peso e di appetito, stanchezza, infezioni ...

Dove fa male il tumore al polmone?

Dolori incessanti al petto e alle braccia sono un indizio del cancro del polmone a uno stadio già avanzato, quando il tumore agli apici superiori dei polmoni inizia a irritare i nervi delle aree adiacenti. Gonfiori su braccia, collo e viso subentrano quando il tumore causa una stasi nei vasi sanguigni.

Come calmare la tosse del tumore al polmone?

Il trattamento della tosse nel paziente con neoplasia polmonare avanzata è basato sul trattamento sistemico (chemioterapia, farmaci a bersaglio molecolare) e, quando indicato, sulla radio- terapia esterna.

Trovate 17 domande correlate

Quando la tosse è preoccupante?

CONSULTARE IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE QUANDO:

La tosse è particolarmente violenta e insistente. La tosse perdura da più di 1 settimana dopo un'epidemia influenzale. Nel fumatore la tosse cambia tonalità e caratteristiche rispetto al solito. La tosse persiste in un paziente in trattamento con ACE- inibitori.

Quando la tosse non va via?

Può accompagnare raffreddamenti e influenze, ma anche bronchiti acute e croniche, polmoniti, asma, pleuriti e pneumotoraci. La tosse che non passa non è necessariamente un sintomo legato a problemi alle vie respiratorie: tra le cause ci può essere anche il reflusso gastro-esofageo, un'allergia o problemi cardiologici.

Come escludere un tumore ai polmoni?

Gli esami principali per la diagnosi e la stadiazione del tumore al polmone sono:
  1. TAC del torace, che nel caso di una lesione polmonare sospetta deve essere eseguita anche all'addome superiore per escludere metastasi principalmente al fegato e ai surreni;
  2. broncoscopia e PET/TC.

Dove fa male la schiena con tumore polmoni?

Il mal di schiena legato al cancro del polmone è spesso descritto come un dolore che si verifica nella seconda metà della parte superiore della schiena.

Quando un tumore inizia a fare male?

Il dolore dovuto al cancro può essere acuto, per esempio quando è provocato dalle conseguenze immediate di un intervento, o cronico quando il sintomo tende a persistere per mesi, seppure con notevoli fluttuazioni della sua intensità in relazione all'andamento della malattia e delle cure.

Come capire se si ha qualcosa nei polmoni?

Alcuni dei sintomi che può presentare la malattia polmonare sono:
  1. Tosse (con o senza catarro)
  2. Affaticamento o stanchezza.
  3. Infezioni respiratorie ricorrenti.
  4. Difficoltà respiratoria o dispnea.
  5. Difficoltà nell'inspirazione dell'aria.
  6. Sibili o fischi.

Come si fa a capire se si ha un tumore?

I segnali d'allarme di un possibile tumore includono:
  • Perdita di peso inspiegabile.
  • Affaticamento.
  • Sudorazioni notturne.
  • Perdita dell'appetito.
  • Dolore persistente di nuova insorgenza.
  • Problemi dell'udito o della vista.
  • Nausea o vomito ricorrente.
  • Sangue nelle urine.

Come faccio a sapere se i miei polmoni sono sani?

L'esame spirometrico misura la salute dei polmoni e può essere utilizzato per diagnosticare e monitorare le affezioni polmonari. Durante l'esame dovrai espirare quanta più aria possibile, con la massima forza possibile, in un dispositivo chiamato spirometro.

Come riconoscere una tosse pericolosa?

Quando la tosse deve allarmare

Se la tosse è persistente e risulta accompagnata da una cospicua produzione di muco (dal colore giallo o marrone-scuro), da mancanza di respiro e febbre, allora ci si può trovare nella condizione di bronchite cronica o acuta.

Quando la tosse secca deve preoccupare?

Gli adulti devono rivolgersi al medico se la tosse è particolarmente insistente oppure se si riscontrano tracce di sangue nell'espettorato, se la respirazione è difficoltosa e il respiro è corto e in caso di perdita di peso ingiustificata.

Come capire se si ha un tumore ai bronchi?

Diagnosi del carcinoide bronchiale

, ma è possibile eseguire la tomografia computerizzata del torace Diagnostica per immagini del torace (TC) e la scintigrafia Diagnostica per immagini del torace per stabilire se il tumore si sia diffuso.

Quando si ha un tumore i valori del sangue sono sballati?

Una prima spia di tumore può accendersi quando i globuli rossi diminuiscono bruscamente nel giro di poco tempo, fino ad arrivare a un valore inferiore agli 8 grammi per decilitro.

Quanto tempo si può vivere con un tumore al polmone?

In media, i pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule in fase metastatica, non trattati, sopravvivono 6 mesi, mentre la sopravvivenza mediana per quelli trattati è circa di 9 mesi.

Come capire se il mal di schiena e provocato da un tumore?

Sintomi dei tumori alla colonna
  • Dolore vicino alla zona in cui si trova il tumore;
  • Dolore alla schiena, che può anche peggiorare durante la notte;
  • Perdita della sensibilità muscolare, specialmente delle articolazioni;
  • Difficoltà nel camminare;
  • Disturbi alla sensibilità;
  • Paralisi in diverse parti del corpo.

Quale frutto fa bene ai polmoni?

Le Albicocche: Le Albicocche hanno un alto contenuto di vitamina A, che supporta i rivestimenti delle vie respiratorie, e riduce il rischio di infezioni polmonari. 5. I frutti di bosco come per esempio i mirtilli sono ricchi di antiossidanti, secondo l'American Cancer Society Stati possono proteggere i polmoni.

Come appare un tumore in radiografia?

I tumori tendono ad apparire come masse di forma regolare o irregolare, grossolanamente più luminose dello sfondo radiografico (quindi, più bianche su sfondo nero, più nere su sfondo bianco).

Perché il tumore al polmone fa dimagrire?

Il paziente ha meno fame e tende a dissipare energia. Ciò determina un dimagrimento che è molto marcato, in particolare per alcuni tipi di tumore, come quello del polmone e dell'apparato gastrointestinale (pancreas, stomaco e talvolta, ma non sempre, colon)».

Perché ho sempre la tosse?

La tosse è un sintomo che può accompagnare tantissime malattie: polmoniti, bronchiti acute e croniche, asma, reflusso gastro-esofageo, pleuriti, pneumotoraci, tumori, problemi cardiologici, solo per citarne alcune, e può anche essere un effetto indesiderato di alcuni farmaci.

Perché viene la tosse stizzosa?

Può essere causata dall'inalazione di sostanze irritanti (dallo smog al fumo di sigaretta), da infezioni batteriche o virali, da allergie di diversa natura, oppure da patologie ai polmoni.

Perché ho la tosse da un mese?

Le cause di tosse di gran lunga più comuni sono l'asma e la bronchite. Negli episodi post-influenzali che si registrano in questo periodo, il virus irrita la mucosa dei bronchi e delle vie aeree causando, in soggetti predisposti, una risposta di tipo asmatico che è responsabile della tosse.

Articolo precedente
Come disinfettare il sughero?
Articolo successivo
Chi evade più tasse in Europa?