COME EVADERE IL FISCO LEGALMENTE | avv. Angelo Greco

Chi evade più tasse in Europa?

Domanda di: Ing. Enzo Silvestri  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.6/5 (36 voti)

Un report della Commissione europea evidenzia l'evasione dell'Imposta sul Valore Aggiunto nell'Unione Europea: l'Italia è di gran lunga al primo posto, con 35,4 miliardi di euro evasi ogni anno, vale a dire 12 in più della Germania e quasi 23 miliardi di euro all'anno in più della Francia.

Qual è il paese con più evasione fiscale?

Tuttavia, gli Stati Uniti si trovano al primo posto perché il loro Pil è molto più grande del nostro, mentre la loro evasione come percentuale del Pil è appena all'8,6%, contro il nostro 27%. Anche in questo caso siamo sempre terzi nel mondo, ma stavolta al comando c'è la Russia con un 43% di economia sommersa.

Quali sono le categorie che evadono di più?

Di contro, le tre categorie più virtuose in termini di evasione fiscale sono:
  • veterinari (25,3%),
  • commercialisti (23,5%),
  • notai (19,6%).

Quanti soldi vengono evasi in Italia?

Quanto vale l'evasione fiscale e contributiva in Italia

Come abbiamo visto, 86,5 miliardi di euro fanno riferimento all'evasione di varie imposte e tasse.

Perché in Italia si pagano tante tasse?

Principalmente perché le entrate seguono le spese. Se queste ultime si attestano a un certo livello, le entrate devono essere tali da coprirle. L'Italia ha pure i vincoli che derivano dalla partecipazione all'Unione europea, quindi l'imposizione è così alta per garantire il sostegno della spesa.

Trovate 20 domande correlate

Chi evade di più le tasse in Italia?

ECCO LA LISTA COMPLETA DI CHI EVADE LE TASSE IN ITALIA.

La percentuale più alta riguarda i lavoratori autonomi e fra questi: chi fa ripetizioni private, artigiani come elettricisti, falegnami, fabbri, idraulici e muratori.

Dove non si pagano tasse in Europa?

IL PRINCIPATO DI MONACO: Se non sei intenzionato a trasferirti troppo lontano, Monaco potrebbe essere un'opzione interessante. Infatti, è l'unico Stato in Europa dove non si pagano tasse sui redditi delle persone fisiche.

Qual è il paese in Europa dove si pagano meno tasse?

In Ungheria e Irlanda le tassazioni più basse sui redditi d'impresa.

Perché il Liechtenstein è un paradiso fiscale?

A differenza di Monaco, il Liechtenstein applica un'imposta sul reddito delle persone fisiche e un'imposta sulle società. Tuttavia, storicamente parlando, il Liechtenstein è sempre stato considerato un paradiso fiscale poiché è particolarmente noto per la sua segretezza e sicurezza.

Chi fa più nero in Italia?

Tra i lavoratori più colpiti dal fenomeno del nero ci sono operai, agricoltori, camerieri, magazzinieri, lavoratori dello spettacolo, ma soprattutto, ben nel 60% dei casi, lavoratori domestici.

Chi evade maggiormente?

Chi evade di più? Dagli studi risultano confermati alcuni sospetti: i maggiori evasori fiscali sono i lavoratori autonomi, seguiti dai possessori di immobili.

Chi sono i veri evasori fiscali?

Ma gli evasori sono altri: sono quelli che incassano senza fatturare, e quindi non denunciano il reddito e non pagano le relative tasse: NOE (Economia Non Osservata). E per costoro non ci sono cartelle esattoriali.

Quanto incassa lo Stato italiano in un anno?

Il gettito tributario del 2022 è stato di 609 miliardi di euro, 54 in più del 2021 (+9,7%).

Dove si evade di meno?

In assoluto, la città con meno evasori è Trieste con soli 13000 evasori su 163000 contribuenti potenziali in provincia. Le 10 più “virtuose” sono quindi nell'ordine: Trieste, Belluno, Aosta, Biella, Gorizia, Bolzano, Trento, Bologna, Siena, Genova.

Dove andare a vivere per non pagare le tasse?

Portogallo, Cipro, Malta sono alcune delle mete preferite da chi decide di trasferirsi per pagare meno tasse. Una scelta legata principalmente al fatto che la pressione fiscale in Italia ha ormai raggiunto il 49%, uno dei livelli più alti d'Europa.

Dove conviene avere la residenza fiscale?

La Bulgaria è probabilmente il paese più vantaggioso dal punto di vista economico dove trasferirsi. Infatti non solo ci sono le imposte più basse dell'Unione Europea, ma c'è anche un costo della vita molto ridotto.

Dove in Italia non si pagano le tasse?

Si tratta di Burgio, in provincia di Agrigento, Sicilia. Il paese, che è all'estremo occidente della Sicilia,dista 69km daAgrigento e95km da Palermo.

Perché a Montecarlo non si pagano le tasse?

Il Principato era nato 400 anni prima, quando Re Carlo VIII di Francia aveva l'autonomia del territorio. Nel 1869, la svolta, il principe Carlo III rimosse ogni tipo di tassazione per i residenti: niente imposte sul reddito, sul patrimonio o sulle plusvalenze.

Qual è il paese più tassato in Europa?

Nel ranking dei Paesi più tassatori, prima dell'Italia c'è la Danimarca col 46,5%, la Francia col 45,4% e il Belgio col 43,1%, ma in quelle tre nazioni lo Stato è senza dubbio più avanzato del nostro in termini di assistenza e servizi.

Quante tasse non vengono pagate in Italia?

Le tasse non pagate dagli italiani hanno sfondato il tetto dei 1.100 miliardi di euro.

Quanto pagano di tasse i ricchi in Italia?

Fino ad oggi sopra i 75mila euro di reddito si applica l'aliquota del 43%. La legge di bilancio 2022 e la successiva legge delega fiscale hanno riordinato l'IRPEF in 4 scaglioni (23% fino a 15mila euro, 25% tra 15 e 28mila euro, 35% tra 28 e 50mila euro, 43% sopra i 50mila euro).

Dove vanno i soldi delle tasse in Italia?

Agenzia delle Entrate: il 21% dell'Irpef versato dai contribuenti italiani va a finanziare la sanità, il 20% la previdenza, l'11% l'istruzione e l'8,9% la difesa, l'ordine pubblico e la sicurezza.

Chi paga più tasse Italia?

Secondo un'indagine condotta da Repubblica, la percentuale di chi paga le tasse, in Italia, e in particolare l'Irpef è così distribuita: 55% dei lavoratori dipendenti; 30% dai pensionati; 12% dagli autonomi.