10 Cose che non sai su KRATOS

Perché Kratos ha una cicatrice sull'occhio?

Domanda di: Maggiore Ferretti  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.4/5 (35 voti)

Uno sventurato giorno, Sparta fu attaccata da un esercito comandato da due strane figure, venute per prendere Deimos; Kratos nel tentativo di fermarli venne colpito in un occhio, il destro, sul quale avrà per sempre la cicatrice.

Perché Kratos ha le strisce rosse?

In onore del fratello perduto, e come promessa di vendetta, Kratos decise di imprimere sulla pelle un grosso tatuaggio rosso identico al segno che Deimos portava sul suo corpo fin dalla nascita, un tatuaggio che lo ha accompagnato durante la sua scalata a generale delle forze spartane e durante tutti gli avvenimenti ...

Perché Kratos ha la pelle bianca?

Per errore, Kratos uccide la sua famiglia durante l'attacco e giura vendetta contro il dio. Viene poi maledetto in modo che le ceneri della sua famiglia aderiscano alla sua pelle, facendola diventare bianca.

Perché Kratos uccide Zeus?

Come detto, il protagonista vuole ottenere la sua vendetta contro l'Olimpo, dopo aver scoperto la loro responsabilità diretta nella morte di sua madre e nel rapimento di suo fratello Deimos, avvenuto molti anni prima delle vicende narrate nella saga greca, ad opera di Ares e Atena.

Che Dio è Kratos?

(gr. Κράτος) Presso i Greci, mitica personificazione della forza. Secondo il mito riportato da Esiodo, nacque dal Titano Pallante e da Stige.

Trovate 31 domande correlate

Quanti anni aveva Kratos?

Dal momento che nel terzo capitolo della serie Kratos ha circa 45 anni, possiamo affermare che in God of War (2018) ne ha 1044 e in God of War Ragnarok (che si svolge 3 anni dopo il capitolo precedente, al termine del Fimbulwinter) ben 1047.

Chi è Atena per Kratos?

Atena è la dea della Sapienza ed uno dei personaggi principali della serie, per lo più è un alleato di Kratos.

Qual è il dio più forte?

Così Zeus impera tra il cielo e gli uomini, tra gli animali e gli dèi. Nella religione greca più potente di lui è soltanto il fato, che domina gli eventi.

Quanto è potente Kratos?

Nel corso della serie di God of War, Kratos si distingue per una forza sovrumana legata alla sua natura di semidio, che gli consente di scatenare poteri devastanti e persino di resistere alla morte.

Quante volte è morto Kratos?

Per certo è morto due volte.

La prima occasione avviene a pochi passi dal finale del capostipite della serie: dopo aver recuperato il Vaso di Pandora per prepararsi allo scontro finale con Ares, saputo della sua impresa vittoriosa il dio della guerra lo trafigge con un enorme pilastro, portandolo alla morte.

Perché Brok è blu?

Nel corso della puntata dedicata alla creazione di Leviatano, infatti, viene svelato come il colore di Brok sia in realtà dovuto al morso di un ragno altamente velenoso, le cui conseguenze appaiono chiare anche in God of War Ragnarok.

Che dio è Atreus?

Atreus è il co-protagonista di God Of War (2018) e God of War Ragnarok. È il figlio di Kratos e della gigantessa Laufey la giusta, conosciuta come Faye.

Cosa ha visto Kratos alla fine?

Commosso dalla visione, dopo un'intera esistenza passata come un essere odiato e temuto da tutti sin dai tempi del pantheon greco, Kratos trova rinnovata fiducia verso il futuro, riunendosi con Freya e Mimir per ricostruire i Nove Regni e dare inizio ad un nuovo cammino.

Chi ha ucciso Kratos?

Lo spartano finì però vittima di un'illusione di Aletto, che si finse sua moglie, e gli chiese di unirsi a loro per rovesciare Zeus. Kratos, però, le rubò gli Occhi della Verità, smascherando l'illusione, e Aletto decise così di ucciderlo.

Perché Kratos ha un tatuaggio?

In alcuni bozzetti e artwork dei primi anni 2000 è possibile vedere Kratos ornato da tatuaggi di colore blu, il team di sviluppo ha poi cambiato idea per evitare che il Fantasma di Sparta potesse somigliare troppo ad un personaggio di Diablo 2. Il tatuaggio rosso, inoltre è un omaggio a Deimos, il fratello di Kratos.

Che fine ha fatto la spada dell'olimpo?

Negli Inferi la ritrovò conficcata in una statua di Pandora e da quel momento in poi potrà utilizzarla solo con la Rabbia di Sparta; in più venne anche utilizzata per uccidere Crono e Perse. Infine, dopo averla utilizzata nello scontro contro Zeus, trafisse il Cuore di Gaia e sempre con essa si suicidò.

Qual è il God of War più difficile?

La risposta qui sarà quasi certamente univoca: le Valchirie di God of War. Le guerriere alate al servizio di Odino sono boss relativi all'endgame, decisamente complesse da combattere e che raggiungono un certo picco di difficoltà con la loro leader Sigrun, uno scontro che probabilmente non ha eguali in tutta la saga.

Quale l'armatura più forte di God of War?

Concludiamo la nostra analisi con quella che è, con molta probabilità, la migliore armatura disponibile in tutto God of War Ragnarok: il set del Berserker.

Perché Kratos è più debole?

perché durante gli eventi precedenti al primo capitolo ottiene poteri da ares, il dio della guerra, che gli conferisce non solo le spade del caos ma anche poteri incredibili per poter sconfiggere ogni nemico che gli si para davanti.

Chi è il dio più bello?

Apollo e Daphne

Un giorno, Cupido, stanco delle continue derisioni di Apollo, che vantava il titolo di dio più bello, di essere il dio della poesia nonché un arciere migliore di lui, colpì il dio con una delle sue frecce d'oro, facendolo cadere perdutamente innamorato della ninfa Daphne.

Chi è la dea più forte?

Sekhmet “la Potente”, una delle divinità più cruente e terrifiche dell'antico Egitto, era in grado di generare il deserto dal proprio respiro. Dea della guerra, combattente al fianco dei faraoni, uccideva i nemici mediante il proprio alito infuocato.

Chi ha donato il fuoco all'uomo?

Nome orig. Prometeo rubò il fuoco agli Dei per darlo al genere umano e la sua azione, che avvenne in antitesi a Zeus ed è posta ai primordi dell'umanità, rappresenta l'origine della condizione esistenziale umana.

Chi uccise Atena?

Un altro mito invece ritiene che la dea Atena fosse la figlia di Pallade, che sarebbe stato un grande gigante alato con forma di capra. Il padre cercò di usare violenza ad Atena, nel corso della Gigantomachia; ma lei riuscì ad allontanarlo, mentre Ercole lo uccise.

Come si chiama il fratello di Kratos?

Deimos è il fratello minore di Kratos. Fu rapito da Ares quando era ancora un bambino per scongiurare una profezia sulla distruzione dell'Olimpo. Dopo aver raggiunto la maggiore età nel Regno della Morte, in lui fu alimentato l'odio verso suo fratello per non averlo protetto.

Articolo precedente
Che sapore ha la fecola di patate?
Articolo successivo
Perché non sprecare?