Lavatrici: arriva la nuova etichetta energetica 2021! Ecco come leggerla

Qual è la classe energetica migliore per le lavatrici?

Domanda di: Dr. Benedetta Palmieri  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.4/5 (50 voti)

Anche se l'etichetta energetica indica le classi da A+++ (la migliore) a D, ricordiamo che a oggi la peggiore classe ammessa sul mercato è A+. Quindi, quando scegliamo una lavatrice orientiamoci verso la classe A+++ per avere un maggiore risparmio in bolletta.

Cosa vuol dire lavatrice classe D?

Si parte dalla prima freccia in alto, la più corta e di colore verde scuro, che simboleggia un basso consumo energetico (classe A+++) per poi arrivare in fondo alla scala dove è collocata la freccia più lunga, di colore rosso acceso, che invece indica consumi elevati (classe energetica D).

Quali sono le nuove classi energetiche delle lavatrici?

La CE ha deciso di continuare ad utilizzare le lettere, ma dalla A alla G; la A sarà verde brillante e indicherà l'efficienza energetica massima, e la G sarà rossa e indicherà la classe meno efficiente. Si prevede, inoltre, che dal 2024 spariranno dal mercato gli elettrodomestici in classe G e quelli in classe F.

A quale classe energetica corrisponde la D?

La classe energetica D

Questa classe corrisponde nella nuova etichetta energetica alla vecchia classe A+++. Parliamo quindi degli elettrodomestici di ottima performance per quanto riguarda l'efficienza e consumi, ma anche di apparecchi appartenenti alla migliore classe energetica di vecchia generazione.

Qual è la classe energetica più conveniente?

Si va dalla lettera A+++ (consumi minimi) fino alla lettera G (consumi massimi). Sulle etichette è previsto anche un sistema di colori che va dal verde scuro, per gli apparecchi di massima efficienza (classe energetica A), fino al rosso per quelli che consumano maggiormente (G).

Trovate 45 domande correlate

A cosa corrisponde classe A+++?

Un elettrodomestico in classe A++ consuma fino al 50% di energia in meno rispetto alla classe A. un elettrodomestico A+++ consuma fino al 60% di energia in meno rispetto alla classe A.

A cosa corrisponde la nuova Classe D?

La nuova classe D corrisponde a una vecchia classe A+++ e A++. È qui, infatti, che ora troviamo quelli che fino a poco tempo fa erano gli elettrodomestici più efficienti.

Cosa corrisponde la nuova classe energetica C?

In genere si definisce questa classe facendo riferimento ad un indice di prestazione energetica EPgl,ren compreso tra 1,20 e 1,50 kWh/metri quadrati all'anno. Per quanto riguarda i consumi si tratta di abitazioni che hanno bisogno meno di 50 kiloWattora per metro quadro in un anno.

A cosa corrisponde la classe A +++?

Ad esempio, se paragonati con i modelli A, frigoriferi e congelatori A+++ vantano un'efficienza migliore del 60%; per quanto riguarda invece le lavatrici, A+++ equivale ad una produttività perfezionata del 32%; infine per le lavastoviglie, A++++ equivale ad una prestazione superiore del 30%.

Cosa guardare quando si acquista una lavatrice?

Che cosa valutare per acquistare una lavatrice risparmiosa
  • La classe energetica e i consumi.
  • Sensori di carico. Utilizzare la lavatrice a pieno carico non è più strettamente necessario per essere efficienti. ...
  • Motore Inverter.
  • Programmi a bassa temperatura. ...
  • Attacco acqua calda. ...
  • Il vapore per igienizzare già a 30°

Come scegliere classe lavatrice?

Oggi la scala energetica è più semplice e le classi sono indicate con le lettere, si va dalla A che indica elettrodomestici a basso consumo alla G per quelli meno efficienti, e con dei colori, il verde per gli apparecchi ad alta efficienza energetica, il giallo, l'arancione e il rosso per i modelli ad alto consumo ...

Che differenza c'è tra classe Ae classe D?

In linea generale, le classi di consumo vanno dalla lettera A (che può avere sino a 3 “più”) alla G. Detto semplicemente, gli elettrodomestici che riportano la lettera A, con una, due o tre +, consumano meno corrente rispetto alle altre classi via via che si scende verso la D.

Qual è la marca migliore per una lavatrice?

Le 8 migliori lavatrici del 2023
  • La miglior lavatrice sotto i 400 EUR: Beko EPT7D2IT Lavatrice 7 Kg.
  • La migliore lavatrice sotto i 500 eur: Bosch Serie 4 WAN24258IT.
  • La miglior lavatrice sotto i 700 EUR: Samsung Ecodosatore Ai Control.
  • La miglior lavatrice a meno di 1000 EUR: AEG L9FEC966R.

Quanto si risparmiare con lavatrice classe A?

Secondo i calcoli dell'Enea, una lavatrice di libera installazione da 6 kg appartenente alla classe A+++ consuma in un anno meno di 154 kWh, vale a dire meno di 28 euro l'anno se la nostra tariffa energetica è di 0,18 euro a kWh (per cicli di lavaggio a 60°C e 40°C).

Qual è la lavatrice più economica?

Migliori lavatrici economiche
  • Classifica migliori lavatrici economiche. Bosch WAN24057IT. Hoover H3W48TE11. LG F2J3WN3WE. Candy CS 1272 DE/1-11. Samsung WW70T302MWW. Indesit EWD 61051 W IT N.
  • Domande frequenti sulla lavatrice.

Qual è la classe energetica migliore per gli elettrodomestici?

Optare per le classi di consumo energetico A+, A++ e A+++ significa accordare preferenza ad elettrodomestici garanzia di ottime performance e di risparmio energetico: basti pensare che i frigoriferi e i congelatori in classe A+++ sono il 60% più efficienti dei modelli in classe A.

Cosa vuol dire Classe B nelle lavatrici?

Per chiarire con un esempio: una lavatrice con capienza di 10 kg e consumo medio a lavaggio di 0,58 kWh (etichetta del 2021 che indica 58 kWh per 100 cicli) rientra in classe B; una lavatrice con lo stesso consumo medio a lavaggio di 0,58 kWh ma con capienza di 5 kg è in classe energetica D.

A cosa corrisponde la vecchia classe energetica B?

Classe energetica B: consumo energia dai 31 ai 50 KWh/mq annui. Classe energetica C: consumo energia dai 51 ai 70 KWh/mq annui. Classe energetica D: consumo energia dai 71 ai 90 KWh/mq annui.

Cosa significa classe energetica e A+++?

Il simbolo + che fa seguito alla lettera A indica una maggiore efficienza energetica, pur variando da prodotto a prodotto, ad esempio, i frigoriferi e i congelatori appartenenti alla classe A+++ risultano il 60% più efficienti dei modelli in classe A, le lavatrici di classe A+++ sono il 32% più efficienti dei modelli ...

Qual è la migliore lavatrice qualità prezzo?

Quali sono le migliori lavatrici del 2023?
  • migliore. 9.3 / 10. 5 / 5. Miele W1 WCR 870 PWash 2.0. 1.599,00 €
  • qualità prezzo. 8.1 / 10. Recensisci. Hoover H-Wash 500 HWE4 37AMBS/1-S. ...
  • 8.5 / 10. 3.8 / 5. LG F4WV310S6E. 507,83 €
  • 7.7 / 10. Recensisci. Beko WUX61032W-IT. 252,00 €
  • 7.4 / 10. Recensisci. Indesit EWC 71252 W IT/N. 250,99 €

Quanto spendere per una lavatrice?

Da meno di 200 a circa 1800 euro. In base alle recensioni dei clienti e allo loro valutazioni, possiamo affermare che con una spesa di poco inferiore ai 500 euro potrete portare a casa una lavatrice perfetta per le esigenze di un single.

Qual è la vita media di una lavatrice?

La vita media di una lavatrice è di circa 10-15 anni (facendo una media tra la sfiga che ci vede benissimo e la fortuna che è cieca), quindi occhio all'età della tua, potrebbe essere vicino il momento di comprarne una nuova!

Come passare dalla classe energetica G alla A?

Un intervento che si può effettuare sulle pareti esterne (e quelle in contatto con ambienti non riscaldati) di un edificio in classe energetica G (o altre classi basse) per migliorarne l'efficienza energetica è l'installazione di materiali per l'isolamento termico.

Articolo precedente
Come capire se il terreno è fertile?
Articolo successivo
Come scaldarsi senza canna fumaria?