Usare il reddito di cittadinanza per pagare benzina, telefono e università si può?

Quanta benzina si può fare con il reddito di cittadinanza?

Domanda di: Dott. Olimpia Longo  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.6/5 (11 voti)

Come vedi, la lista dei possibili acquisti è molto più breve e non prevede carburanti, pedaggi, assicurazioni auto. Quindi no, non puoi fare benzina con la carta acquisti.

Cosa cambia nel 2023 per il reddito di cittadinanza?

Non saranno più i nuclei familiari beneficiari Rdc, quindi, a ricevere la quota per cederla poi al locatore. Dal 1° gennaio 2023 sarà lo stesso proprietario a ricevere direttamente la quota risultante dal contratto di locazione e, poi, potrà destinarla al pagamento parziale o totale del canone.

Cosa succede se pago il ristorante con il reddito di cittadinanza?

La risposta è No, visto che non rientra nelle spese ammesse. Quindi non si può usare l'importo presente sulla card Rdc, o quello della pensione di cittadinanza, per pagare il ristorante.

Quanto si può spendere al giorno con il reddito di cittadinanza?

Limite giornaliero Reddito di Cittadinanza

La carta del Reddito di Cittadinanza non ha un limite giornaliero di spesa. È quindi possibile effettuare dei pagamenti finché si ha un importo utilizzabile sulla carta RdC che è stata assegnata a ogni beneficiario.

Quali sono gli importi del reddito di cittadinanza?

L'indennità sarà pari a 375 euro al mese per gli occupabili e 500 euro per i non occupabili, mentre è al vaglio una soluzione circa la quota per l'affitto. Il tetto ISEE dovrebbe poi scendere dagli attuali 9.360 euro per il Rdc a 7.200 euro.

Trovate 21 domande correlate

Chi prende 500 euro di reddito di cittadinanza?

Una persona che vive da sola avrà fino a 780 al mese di RdC: fino a 500 euro come integrazione al reddito più 280 euro di contributo per l'affitto (oppure 150 euro di contributo per il mutuo);

Quanto dura il reddito di cittadinanza 2023?

1 commi 313 321, la durata massima dell'erogazione del contributo economico del Reddito di cittadinanza dal 1 gennaio 2023 diventa di 7 mesi , ordinariamente.

Cosa succede se non spendo tutti i soldi RdC?

Devi fruire del contributo mensile che ti spetta in base al beneficio annuale a cui hai diritto entro il mese successivo a quello di erogazione. Se non ne spendi o prelevi una parte, infatti, l'importo non utilizzato viene sottratto dalla mensilità successiva, nei limiti del 20% del beneficio.

Quando viene bloccata la carta del reddito di cittadinanza?

Carta reddito di cittadinanza bloccata

Inserimento per più volte del pin scorretto; Eseguimento di transazioni e acquisti vietati; Per pignoramento; Comunicazione falsa o non totale della documentazione richiesta all'Inps.

Perché non riesco a prelevare i € 100 del reddito di cittadinanza?

Ogni titolare del RdC non può prelevare un importo maggiore di 100 euro in contanti al mese. Questa soglia deve essere moltiplicata in base alla scala di equivalenza che tiene conto del numero dei membri del nucleo familiare e l'eventuale presenza di disabili gravi o non autosufficienti.

Cosa non comprare reddito Cittadinanza?

Non si può usare per acquistare materiale pornografico, ma si può utilizzare per comprare le sigarette. Non lo si può spendere nei giochi a premio, come il SuperEnalotto. Però si possono pagare le bollette, la rata del mutuo o la mensa scolastica. Cosa si può comperare, quindi, con il Reddito di Cittadinanza?

Cosa non devi comprare con il reddito di cittadinanza?

Per cosa non può essere usata la Carta RdC

Non servirebbe sottolineare che il reddito di cittadinanza non può essere usato per l'acquisto di prodotti superflui alle esigenze personali e soprattutto di prodotti di lusso.

Chi prende il reddito di cittadinanza può viaggiare?

L'autore di questa risposta ha richiesto la rimozione di questo contenuto.

Quanti anni ancora durerà il reddito di cittadinanza?

Il Reddito di Cittadinanza è concesso per un periodo massimo di 18 mesi, trascorsi i quali può essere rinnovato, previa sospensione di un mese. Pertanto - se permangono le condizioni di bisogno - a partire dal mese successivo a quello della scadenza è possibile presentare una nuova domanda.

In che modo decade il reddito di cittadinanza?

La decadenza dal beneficio secondo quanto stabilito dalla Legge di Bilancio 2022 si verifica con il rifiuto di sole due offerte di lavoro congrue e non più tre.

Quando il reddito di cittadinanza viene trasformato in Pensione di cittadinanza?

In caso di nuclei beneficiari del RdC è prevista la trasformazione della prestazione in PdC qualora il più giovane dei componenti compia il 67° anno d'età in corso di godimento del RdC. La misura assume la denominazione di Pensione di Cittadinanza dal mese successivo.

Cosa succede se lavori con il reddito di cittadinanza?

Il Reddito di Cittadinanza (RdC) è compatibile con lo svolgimento di attività lavorativa da parte di uno o più componenti il nucleo familiare, fatto salvo il mantenimento dei requisiti previsti. L'importo del Rdc sarà ricalcolato sulla base dei nuovi redditi percepiti.

Cosa si può pagare con il reddito?

pagare tutte le utenze domestiche ed altri servizi quali, a titolo esemplificativo, le mense scolastiche, presso gli Uffici Postali (con bollettini o MAV postali) e presso tutti gli esercizi commerciali abilitati (tabaccai, i supermercati, bar, ecc.).

Come si fa il bonifico con il reddito di cittadinanza?

Una volta in ufficio Postale è necessario chiedere l'apposito modello per effettuare il Bonifico da Carta RDC. Il modello lo deve compilare obbligatoriamente chi fa l'operazione, gli addetti postali non potranno compilarlo per voi, la responsabilità di ciò che viene scritto sul modello è del titolare della carta.

Dove posso comprare le sigarette con il reddito di cittadinanza?

Col reddito di cittadinanza si possono comprare le sigarette? La risposta è No, non si può usare l'importo del Rdc, o della pensione di cittadinanza, per pagare il tabaccaio.

Come trasferire soldi da Rdc a Postepay?

Posso ricaricare Postepay con il reddito di cittadinanza? No, non è possibile ricaricare la carta Postepay con il reddito di cittadinanza perché questa operazione è vietata.

Quante ore puoi lavorare con reddito di cittadinanza?

Quante ore deve lavorare chi ha il Reddito di Cittadinanza? Da un minimo di 8 ore a un massimo di 16 ore settimanali. In generale il lavoratore deve prestare almeno 32 ore in un mese, ma la gestione degli orari è libera. I lavori socialmente utili non sono compensati con uno stipendio.

Quanti anni di residenza ci vogliono per il reddito di cittadinanza?

In relazione ai requisiti di residenza, il beneficiario deve essere residente in Italia da almeno dieci anni, di cui gli ultimi due, considerati al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata dell'erogazione del beneficio, in modo continuativo.

Quante volte si può rinnovare il reddito di cittadinanza?

Quanti rinnovi si possono fare? Il legislatore non ha previsto un limite massimo di rinnovi; sarà sufficiente quindi che la persona che richiede questo sussidio sia ancora in stato di bisogno.