Chirashi, nighiri e salsa di soia: ecco i tatuaggi per veri Sushi-addicted

Aggiornato il

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Il sushi è la nuova droga culinaria del secolo. Un cibo semplice ed esotico, che riempie centinaia di ristoranti in tutto il mondo di voracissimi appassionati. Se le parole Sake, Nighiri, Tartare All you can eat, ti fanno brillare gli occhi e brontolare lo stomaco, allora rientri anche tu nella schiera dei Sushi-addicted!

Quanto in là si può spingere un amante del sushi?

Non sottovalutate mai un appassionato di sushi perché può arrivare anche fino all’estremo, persino fino al farsi un tatuaggio sushi!  Un amante del sushi è capace di stare 5 ore all’All you can eat per far piangere miseria a tutto lo staff del ristorante, così come potrebbe arrivare a tatuarsi un Temaki gigante sul braccio.

Ovviamente, essendo il sushi di provenienza nipponica, uno degli stili più gettonati per i sushi tattoo è lo stile Kawaii. “Kawaii” significa in giapponese “carino”, “adorabile” ed è uno stile fumettoso che si abbina perfettamente alla bontà e alla forma tondeggiante di alcune pietanze sushi.
Un tatuaggio sushi però si presta anche a tanti altri stili, quindi squinzaglia come sempre la fantasia per rendere il tuo tatuaggio davvero unico e originale (anche se, a dirla tutta, un tatuaggio con sushi è originale di per sé)!

Allora, con tutte queste foto di bacchette, salmone crudo e avocado, son riuscita a smuovere il tuo appetito? 😀

Share: