Menu & Ricerca

Foto e significato dei tatuaggi con angeli e ali

Foto e significato dei tatuaggi con angeli e ali

Aggiornato il

SFOGLIA LA FOTOGALLERY

I tatuaggi con angeli sono un classico del tatuaggio, un soggetto dagli ampi significati simbolici che non è mai passato di moda e che continua a spopolare sulle pelli di uomini e donne di tutto il mondo. Lo stesso si può dire dei tatuaggi con ali, che riprendono il tema dell’angelo con implicazioni estetiche diverse ma ugualmente impattanti.

Entrambi i soggetti si prestano per tatuaggi importanti, spesso che coinvolgono la schiena e le braccia, i punti del corpo in cui ci aspetteremmo di trovare delle ali. Data l’abbondanza di dettagli che offrono i tatuaggi con angeli o con ali, questi soggetti si prestano per essere dei tatuaggi di dimensioni medie o grandi. Non ci sono comunque limiti da imporre alla nostra fantasia: ali e angeli stilizzati si adattano perfettamente anche a zone del corpo che richiedono disegni più minuti. Normalmente, data l’importanza del soggetto, chi sceglie di tatuarsi un angelo o le sue ali tende ad attribuirgli dei significati importanti. Vediamone alcuni insieme.

Qual’è il significato dei tatuaggi con angeli?

In quanto parte dell’iconografia di molte religioni, tra cui il cristianesimo, l’islam e l’ebraismo, gli Angeli sono innanzitutto considerate delle entità spirituali in grado di assisterci nella nostra vita umana. Il cattolicesimo per esempio considera gli angeli la forma assunta dall’anima dopo la morte, intendendo quindi che i cari che sono morti possono ancora guardarci e assisterci dal cielo. Tatuarsi quindi un angelo potrebbe essere un tributo a una persona cara che è morta.

Gli angeli sono inoltre considerati i messaggeri di Dio, con peculiarità e abilità particolari. Per esempio, gli angeli possono viaggiare dalla terra ai cieli, proteggendo entrambi i reami. Il significato che viene più spesso attribuito ai tatuaggi con angeli infatti, è quello di protezione. Molti credono nell’esistenza dell’angelo custode, un’entità dedicata ad ognuno di noi e in grado di proteggerci dal male. Quest’angelo ci assiste dalla nascita, nel corso della nostra vita e anche dopo la morte, guidandoci nell’aldilà.

Oltre agli angeli buoni e protettori, ci sono però anche gli angeli ribelli, che sono stati scacciati dal reame celeste per colpa delle loro azioni. Gli angeli ribelli rappresentano la ribellione, il dolore, il rammarico e la desolazione, poiché una volta che un angelo è stato scacciato dal cielo, non potrà più ritornarvi.