Home > Trash Polka Tattoo, cosa sono e cosa significano?

Trash Polka Tattoo, cosa sono e cosa significano?

Aggiornato il

Se siete appassionati di tattoo, vi sarà probabilmente capitato di sentir nominare i Trash Polka Tattoo. Cosa sono? Cosa significano e perché sono così popolari?
Ecco una guida per conoscere i dettagli di questo stile!

SFOGLIA LA FOTOGALLERY

Cosa sono i Trash Polka Tattoo?

Con Trash Polka si intende uno stile di tatuaggi creato in Germania nel 1998 dagli artisti Simone Pfaff e Volker Merschky.

Le caratteristiche del Trask Polka tattoo risiedono in una combinazione di soggetti naturali, astratti o surrealisti e elementi molto grafici, lettering e spruzzi di colore. Normalmente i colori che caratterizzano questo stile sono il nero, il bianco e il rosso.

Merschky si è riferito allo stile da lui co-creato dicendo:

“È una combinazione di realismo e trash; la natura e l’astratto; passato e presente e futuro; opposti che cercano di unirsi in una danza creativa di ritmo e armonia in sintonia col corpo.”

Anche se oggi il Trash Polka è molto popolare, all’epoca della sua creazione questi due artisti non furono proprio acclamati per il loro genio: non c’era mai stato nulla di simile prima e i clienti che apprezzavano questo stile erano pochissimi.

Cose da sapere prima di farsi un Trask Polka Tattoo

I Trash Polka tattoo accostano soggetti realistici (volti, animali, fiori, paesaggi, architetture) a elementi grafici (puntini, linee, lettering, pennellate, etc.). Per questo motivo, un Trash Polka Tattoo ben fatto richiede spazio. Siate pronti a dedicare braccia, petto, schiena o gambe a un tattoo con questo stile, perché difficilmente si potrà realizzare un tattoo piccolo (diffidate da chi vi promette il contrario).

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da TRASH POLKA®️ (@trashpolkaofficial) in data:

Gli artisti in grado di progettare e tatuare con questo stile sono molto rari. Non fatevi ingannare dall’apparente casualità con cui pennellate ed elementi grafici sembrano trovare posto all’interno del design: ogni elemento grafico, soggetto o pennellata devono essere posizionati con sapienza, altrimenti sembrerà tutto solo un grande pastrocchio.

I due fondatori di questo stile sono senza dubbio degli artisti brillanti e geniali, ma anche chi decide di farsi un tatuaggio di questo genere è probabilmente una persona che apprezza originalità e un po’ di sregolatezza!

Torna in alto