PIETRA DI LUNA: come RICONOSCERE i FALSI!

Come capire se è una pietra di luna?

Domanda di: Vienna Mariani  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.1/5 (66 voti)

Caratteristiche della Pietra di Luna
La Pietra di Luna si presenta in una gran varietà di colori, tra cui il bruno, l'incolore, il verde, il grigio, il rosa, l'arcobaleno, il bianco e il giallo. Ha un lustro che va dall'argento al blu, varia da semi-traslucida a traslucida e dispiega spesso un'elevata lucentezza.

Come si fa a capire se una pietra e vera?

Come riconoscere pietre dure e grezze?
  1. al tatto sono fredde e risultano essere più pesanti;
  2. le venature che presentano hanno caratteristiche naturali impossibili da riprodurre sinteticamente;
  3. non si degradano con il tempo;
  4. sono lucide e brillanti e contengono sempre quarzo e calcite nella loro struttura.

Quanto vale una pietra della luna?

La pietra di luna ha prezzo che varia da € 10 a € 500 per carato, le pietre con costi più elevati sono chiare e prive di inclusioni come ad esempio tinte verdastre sgradevoli che ne abbassano i prezzi.

Come è fatta la pietra di luna?

Si tratta di due pietre appartenenti al gruppo dei Feldspati, una famiglia di rocce magmatiche costituenti circa il 60% della crosta terrestre. La Pietra di Luna è caratterizzata da un debole luccichio 'biancastro', dato dalle minuscole lamelle di albite in essa contenute, che le conferiscono la sua tipica rifrazione.

Qual è la pietra di luna?

La moonstone è una pietra lavica e il suo sistema cristallino è monoclino. Appartiene alla famiglia dei feldspati come l'ossidiana. Si può trovare in commercio bianca, bruna o blu con riflessi chiari.

Trovate 34 domande correlate

Qual è la pietra più cara?

Le tre pietre più rare e preziose al mondo per il loro valore,sono il Diamante Rosso, la Grandidierite e la Giada Giadeite, molto amata soprattutto in Cina e che può raggiungere cifre da capogiro.

Quale è la pietra più costosa al mondo?

L'alessandrite vanta il primato di essere la pietra preziosa più rara al mondo, inoltre la sua rarità è accentuata dalla capacità della gemma di cambiare colore in base alla luce.

Come si carica la pietra di luna?

Come caricarla

Non c'è bisogno di caricare la pietra di luna come del resto qualsiasi altra pietra. Se lo desiderate comunque, potete lasciarla sotto gli influssi lunari per alcune notti.

Come rigenerare la pietra di luna?

L'esposizione non deve essere mai diretta e mai esporre sotto il sole i minerali appartenenti alla famiglia dei quarzi), la Terra (Sotterrando i minerali nella terra, lasceremo che si carichino di tutte le vibrazioni positive del nostro pianeta. In questo modo viene messa in atto una vera e propria rigenerazione.

Come si purifica pietra di luna?

PURIFICAZIONE, RICARICA E PULIZIA: la pietra di luna può essere purificata direttamente dentro una bacinella d'acqua per una o due ore e caricata con l'energia della luna piena o crescente. Per i caricamenti successivi può essere posizionata anche sopra una drusa di ametista.

Che potere ha la pietra di luna?

La pietra di luna o adularia ha un'energia femminile e porta pace emozionale, serenità e armonia. Aumenta l'intuizione, la dolcezza e la compassione. Favorisce i sentimenti e la fertilità.

Qual è la pietra meno costosa?

Il diamante è la gemma più costosa al mondo: se puri e incolori i Diamanti hanno prezzo fino a 100.000 euro al carato. Le ametiste, invece, sono molto meno costose: un esemplare di alta qualità costa solo poche centinaia di euro al carato.

Come scoprire qual è la propria pietra?

Per arrivare alla pietra giusta puoi procedere semplicemente leggendo le caratteristiche di ogni pietra e optare per quella che si avvicina più a te. Oppure puoi scegliere in base ai colori e i chakra, valutarne il sistema cristallino, il segno zodiacale, oppure scegliere con il pendolo o l'istinto.

Come riconoscere una pietra sintetica?

Analizzando la pietra con una lente possiamo notare l'aspetto delle inclusioni. Inclusioni similari tra loro, biancastre, opache e che non cambiano colorazione inclinando la pietra e bolle d'aria, ci devono far pensare a un sintetico.

Quali pietre non possono stare al sole?

Devono evitare l'esposizione diretta del Sole (è quindi adatta la luce lunare): l'Agata dal Pizzo Blu, l'Ametista, il Quarzo Rosa, il Quarzo Ialino, l'Agata Azzurra, l'Ambra, l'Azzurrite, il Calcedonio, la Calcite, la Celestina, il Crisoprasio, la Fluorite, la Kunzite, il Lapislazzuli, la Lepidolite, la Malachite, l' ...

Quali cristalli possono andare nel sale?

Tecniche di purificazione e ricarica dei cristalli

Ricorda di tenere la pietra adagiata sul palmo della mano con l'intenzione di eliminare le energie negative. Azzurrite, Celestina, Ematite e Pirite, con questa tecnica potrebbero danneggiarsi, pertanto è preferibile adottare per queste pietre la purificazione con sale.

Come purificare le pietre appena comprate?

Metodo con Sale ad Immersione Indiretta:

Mettiamo in un bicchiere/contenitore di vetro la pietra/cristallo da purificare, appoggiamola su di un piattino da caffè contenente sale grosso ( possibilmente marino), se la pietra é stata appena acquistata , lasceremo agire per almeno due ore.

Quali pietre si ricaricano con il sole?

Quali pietre dure si possono ricaricare con la luce solare? Sotto il sole si ricaricano molto bene le pietre con l'energia solare maschile, ovvero: Corniola, Occhio di Tigre, Ambra, Cristallo di Rocca, Agata di Fuoco.

Cosa significa 1 carato?

Il termine carato è principalmente utilizzato in oreficeria e metallurgia con un duplice significato, quale unità di misura della massa di materiali preziosi, pari a 0,2 grammi, oppure come indicatore di purezza delle leghe auree.

In che occasione si regala lo smeraldo?

Lo smeraldo è la pietra del mese di maggio. E' molto usato come anello di fidanzamento perchè presenta forti vibrazioni amorevoli. E sono proprio le sue caratteristiche di purezza e magnificenza che lo rendono un simbolo di fedeltà e lealtà.

Cosa vale di più lo smeraldo o il diamante?

Lo smeraldo è una pietra preziosa di enorme valore ed è 20 volte più raro di un diamante. Oltre a essere considerato una delle gemme più belle, rientra anche tra quelle più pregiate.

Qual è la pietra più simile al diamante?

La Moissanite sintetica (la formula chimica è SiC, carburo di silicio) è una gemma che attualmente rappresenta ancora la migliore e più convincente alternativa al diamante. La Moissanite esiste in natura, ma solo d'origine meteoritica, e non è mai stata ritrovata in dimensioni tali da poter essere sfaccettata.

Quali sono le pietre rare?

Gemme rare: le sei gemme preziose più rare al mondo
  • Benitoite.
  • Grandidierite.
  • Zultanite.
  • Musgravite.
  • Painite.
  • Diamante rosso.

Quando si regala l'acqua marina?

L'acquamarina simboleggia l'amore sereno e felice; proprio per questo motivo viene spesso regalata alla sposa durante il giorno del matrimonio, incastonata all'interno dell'anello di fidanzamento oppure per festeggiare il terzo anniversario di nozze.

Articolo precedente
Come fare la freccia verso l'alto?