Ecco i 5 colori migliori per la camera da letto

Quali colori scegliere per la camera da letto?

Domanda di: Trevis Bernardi  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.7/5 (33 voti)

Secondo la cromoterapia i colori più indicati per la zona notte sono quelli freddi (azzurro, blu, viola, verde smeraldo, acquamarina). Sono colori rilassanti, associati all'acqua e alla luce lunare, facilitano il riposo e sono sempre gradevoli alla vista.

Qual è il colore più rilassante per una camera da letto?

Il blu è il colore rilassante per eccellenza.

Pare che abbassi la pressione sanguigna e rallenti i battiti cardiaci, per questo è consigliato in ambienti come la camera da letto e il bagno nelle sue tinte più morbide e non troppo scure, soprattutto se si tratta di una stanza in cui entra poca luce naturale.

Quali sono i colori che danno più luce?

A tal proposito, ecco allora un breve elenco di colori per le pareti che rendono più luminosa una stanza.
  • Lavanda. La lavanda ha toni più caldi, il che la rende perfetta per aggiungere un po' di luminosità ad una stanza particolarmente buia. ...
  • Giallo sole. ...
  • Azzurro polvere. ...
  • Arancio brillante. ...
  • Grigio chiaro. ...
  • Rosa.

Quali sono i colori migliori per dormire?

Come si nota dai risultati dello studio, oltre al blu, anche il verde e il giallo sono consigliati per favorire il sonno. Mentre, il viola è il colore meno indicato probabilmente perché rende difficile staccare dopo una giornata intensa, anche se molti pensano che dia un senso di lusso ed eleganza all'ambiente.

Come abbinare i colori per la camera da letto?

Colori caldi per una camera accogliente

L'abbinamento perfetto è con tutta la scala di bianchi caldi come l'avorio, il panna e il beige, che saranno le tinte prevalenti; i marroni saranno invece perfetti per definire i dettagli stile e utilizzati per tessuti, tende e complementi.

Trovate 45 domande correlate

Come rendere elegante una camera da letto?

L'ideale è scegliere colori neutri, come bianco, beige e grigio, per i muri e per il mobilio più grande. I neutri sono davvero la scelta migliore per esprimere lusso ed eleganza, anche perché sono versatili e facili da abbinare, e aiutano a creare ambienti piacevoli che stimolano il relax!

Come rendere accogliente la camera da letto?

Come arredare un soggiorno caldo e accogliente
  1. Scaldare l'ambiente. Un ambiente confortevole non è mai freddo (perlomeno non inverno). ...
  2. Luci soffuse. ...
  3. Tappeti, coperte e cuscini morbidi. ...
  4. Profumi e candele profumate. ...
  5. Le pareti: quadri e fotografie. ...
  6. Il materiale preferito: il legno. ...
  7. Il pollice verde. ...
  8. Un tocco vissuto.

Quale è il colore più rilassante?

Blu: effetto calmante, riposante; è analgesico ed è indicato contro l'insonnia. Giallo: stimolante delle funzioni intellettive e antidepressivo. Arancione: effetto normalizzatore e vitalizzante.

Qual è il colore più rilassante?

Tra le colorazioni più rilassanti troviamo il verde, le tonalità di blu e i viola. Questi sono colori che vengono associati alla positività e alla calma e secondo la cromoterapia aiutano a rilassare mente e corpo alleviando anche gli stati d'ansia.

Qual è il colore che sta bene su tutto?

Il bianco ed il nero sono colorazioni che stanno bene un po' su tutto. Qualsiasi sia il vostro completo, questi due colori, si adatteranno benissimo. Stanno bene con tutto.

Quali colori ingrandiscono?

Il bianco, il tortora, il beige, il giallo, le sfumature di grigio, le tonalità dei crema (per i colori caldi) e dei verdi e azzurri (per quelli freddi): sono colori che esaltano la luminosità e sono indicati in stanze con mobili dalle tonalità chiare o comunque neutre.

Come abbinare il colore delle pareti con i mobili?

La regola del “60-30-10”

30% del colore secondario, necessario per creare abbinamenti a contrasto tono su tono oppure abbinare colori complementari; 10% del colore per elementi d'accento, da utilizzare per una sola parete o per un particolare elemento d'arredo (tendaggi, mobili, tappezzeria).

Quali sono i colori che rimpiccioliscono?

– COLORI CHIARI E COLORI SCURI

Questa differenza è abbastanza nota: i colori chiari ingrandiscono, mentre quelli scuri rimpiccioliscono.

Quali colori non stancano gli occhi?

Per non stancare troppo gli occhi il consiglio è quello di utilizzare uno sfondo scuro, preferibilmente tendente al grigio, un colore che sforza meno la vista perché risulta meno luminoso e quindi invasivo per lo sguardo.

Quali sono i colori positivi?

Percezione del colore

I colori caldi come il giallo, l'arancione ed il rosso trasmettono sensazioni positive e stimolanti ma contestualmente rappresentano irruenza e decisione. Al contrario i colori freddi come il verde e l'azzurro trasmettono fiducia e rassicurazione.

Quale colore calma l'ansia?

In particolare, il blu – soprattutto nelle tonalità del turchese, dell'azzurro e del pervinca –, il viola e l'indaco sono perfetti per combattere l'ansia e lo stress favorendo il riposo e trasmettendo sensazioni di serenità e relax, per cui ben si adattano alle pareti della camera da letto o della stanza da bagno.

Qual è la luce migliore per dormire?

I colori neutri, come il beige e il giallo, richiamano la natura e creano una sensazione di relax mentre sei nel letto. Il beige è anche uno dei cosiddetti “colori della luce per dormire”, ma in generale le tonalità simili alla sabbia e alla paglia ricordano la luce del sole e sono perfette per svegliarsi naturalmente.

Qual è il colore del buonumore?

Il giallo è uno dei colori che maggiormente stimolano il buonumore. La luminosità di questa tinta risveglia l'allegria, la convivialità, la fantasia e la creatività. Il giallo è il colore della positività e richiama il calore del sole. È associato alla felicità, all'immaginazione e alla saggezza.

Che colore è felice?

Giallo, il colore della gioia.

Il giallo è il simbolo della chiarezza, dell'entusiasmo e dell'armonia. Secondo gli studi tonifica i nervi, ottimizza autocontrollo e digestione: per questo motivo è perfetto per mobili o pareti della cucina.

Quali colori attirano le persone?

In linea di massima, i colori caldi (giallo, arancione, rosso) sono stimolanti e positivi, ma anche irruenti e decisi. I colori tenui, come le tonalità pastello e i colori freddi, come il verde e l'azzurro sono rassicuranti e ispirano fiducia. Per questo la scelta di un colore è fondamentale.

Cosa mettere su un comodino in camera da letto?

Cosa mettere sul comò in camera da letto

Ci sono alcuni essenziali imprescindibili su un comodino: una piccola lampada per la lettura, una sveglia (sempre più sostituita dallo smartphone) e un bicchiere d'acqua sono gli oggetti che siamo abituati a vedere sul comodino sin dall'infanzia.

Dove mettere i quadri in camera da letto?

Sistemare i quadri in camera da letto

I quadri in camera da letto possono essere posizionati sopra la testiera del letto ad un'altezza di 90/100 cm dal pavimento, i soggetti con colori freddi sono quelli da preferire perché osservarli prima di andare a dormire aiuterà a rilassarsi.

Cosa mettere in una parete vuota in camera da letto?

10 suggerimenti per arredare una parete spoglia
  1. Collage di quadri e cornici. Le composizioni di quadri, foto e pitture sono capaci di creare un incredibile impatto visivo e dare un tocco di stile in più alla vostra casa. ...
  2. Mensole di design. ...
  3. Librerie a muro. ...
  4. Lampade. ...
  5. Testiere. ...
  6. Carta da parati. ...
  7. Pensili. ...
  8. Divani.

Quanti cuscini si mettono sul letto?

Il letto matrimoniale essendo molto grande ti permette di avere tanto spazio e di poter osare di più rispetto ad un letto singolo soprattutto come dimensioni di cuscini. Il numero giusto di cuscini è quattro: due di dimensioni piccole ed altri due di dimensioni grandi.

Come rendere più bella la propria camera?

L'intenzione è quella di mostrare annunci pertinenti e attraenti per il singolo utente e quindi più preziosi per editori e inserzionisti terzi.
...
Vediamole insieme.
  1. Comodini inconsueti. ...
  2. La magia degli specchi. ...
  3. Una testata creativa. ...
  4. Oggetti per decorare. ...
  5. Piccole mensole. ...
  6. Decorare con le fotografie. ...
  7. La bellezza dei tessuti.

Articolo precedente
Cosa fare se ci si sveglia alle 5?
Articolo successivo
Qual è il trapianto più difficile?