Tatuaggi con corone reali: significato e foto per ispirarsi

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Piccoli, graziosi e in bianco e nero, oppure colorati e dettagliati, con luccichii, diamanti e perle ben in vista. I tatuaggi con corone reali possono essere davvero versatili, adatti per un tatuaggio “in solitaria” oppure per un tatuaggio di coppia. I tatuaggi con corona da re o da regina sono uno dei classici più gettonati degli ultimi anni. Non bisogna impegnarsi molto per indovinare il significato dei tattoo con la corona: rappresentano infatti la regalità, l’eleganza e il potere.

Oltre a essere un bellissimo oggetto, la corona si presenta in due versioni: maschile e femminile, re e regina. Non è insolito quindi vedere tatuaggi di coppia con la corona da re per lui e la corona da regina per lei, accompagnati talvolta da scritte come “His king” e “Her queen”, oppure il nome della persona amata. Essendo inoltre un soggetto facilmente stilizzabile ma riconoscibile, i tatuaggi con corone non devono essere per forza grandi e colorati: piccoli placement come le dita, il retro dell’orecchio o la clavicola possono essere ideali per un tatuaggio discreto ma elegantissimo!

La corona rappresenta da sempre l’autorità, il diritto regale di una persona di comandare sugli altri. Potrebbe quindi sembrare un tatuaggio un po’ narcisista, presuntuoso o prepotente, ma in realtà la corona non rappresenta solo il potere di un soggetto sugli altri. Tatuarsi una corona può invece simboleggiare il potere, il comando che la persona ha sulla propria vita, sui suoi desideri e sentimenti. In quest’ottica, la corona diventa l’emblema dell’autocontrollo, del potere usato giustamente e con saggezza.

 

Share: