Tatuaggi in stile acquerello: foto e idee originali

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Negli ultimi anni la nuova scuola ci ha proposto tante varianti per realizzare tatuaggi originali, adatti a ogni stile e gusto, e tra queste vi sono senza dubbio i tatuaggi in stile acquerello. Questo tipo di tatuaggi si ispira proprio al tipo di pennellata utilizzato quando si dipinge con gli acquerelli, si tratta quindi di disegni dall’aspetto acquoso e leggero, delicato e coloratissimo.

Fiori, animali e scritte si sposano benissimo con questo stile moderno, anche se in realtà è possibile realizzare qualsiasi tipo di soggetto, dalle mongolfiere alle rose. I fiori sono tra i soggetti più selezionati perché lo stile acquerello è perfetto per ricreare l’eterea trasparenza dei petali e similmente, anche i pesci con le loro leggerissime pinne.

Molto interessante è la possibilità di realizzare tatuaggi watercolor in stile minimal neri, da contornare con schizzi e macchie di colore quasi casuali, che aggiungono dinamicità al disegno nel suo complesso e permettono di colorare il soggetto dando un tocco di originalità.

La caratteristica principale però dei watercolor tattoo è senza dubbio la leggerezza del colore. La stesura infatti è realizzata con un processo simile alla realizzazione delle sfumature, fatto apposta per ricreare le trasparenze dei colori acquerello e per mantenere l’effetto etereo tipico dell’acquerello, di norma il tatuaggio non viene contornato come di consueto. Nel caso dei fiori per esempio, questa tecnica conferisce straordinario realismo al tatuaggio, per un risultato davvero raffinato, decorativo e discreto.

Per coloro invece che amano semplicemente i colori, è possibile anche realizzare motivi astratti, macchie, strisce come se un pittore si fosse sbizzarrito sulla pelle applicando pennellate (apparentemente) casuali.

I tatuaggi watercolor però non sono tutti “rose e fiori”: oltre a richiedere che sia un tatuatore esperto e di talento a realizzarli, spesso un tatuaggio watercolor sbiadisce più velocemente di un tatuaggio normale. Questo perché i colori vengono stesi per ricreare delle velature e delle trasparenze che ovviamente, sono meno durature delle stesure a colore pieno. Niente di cui preoccuparsi comunque, sarà sufficiente fare qualche ritocco di tanto in tanto dal tatuatore per far sì che il tatuaggio watercolor recuperi tutto il suo splendore!

Se vuoi un tatuaggio watercolor ma non sai a chi rivolgerti, prova a fare una ricerca su Muse-finder.com!

Share: