Tatuaggi con paesaggi mozzafiato

FOTOGALLERY

Ognuno di noi ha un posto, una città, uno scenario che ci fa sentire a casa, in pace con noi stessi e al quale pensiamo quando abbiamo voglia di scappare dai ritmi della vita quotidiana. C’è chi sceglie di celebrare questi luoghi realizzando un tatuaggio che raffiguri quel paesaggio.

I tatuaggi con paesaggi sono molto personali. Prendono spunto dalla nostra storia, dal nostro percepito di un dato luogo e per questo sono tatuaggi altamente personalizzabili. I tatuaggi con paesaggi naturali sono forse i più frequenti: danno la possibilità di realizzare disegni molto colorati, possono essere realistici oppure stilizzati, o ancora, in bianco e nero, come se vedessimo la silhouette del paesaggio in controluce. Ne sono un esempio molti tatuaggi con alberi che appunto creano paesaggi in controluce molto interessanti, adatti a vari placement (come il polso, le braccia, i polpacci o le gambe).

Anche i tatuaggi con città sono un modo molto originale per raffigurare la propria località di nascita oppure un luogo che è stato particolarmente importante nella nostra vita. Anche in questo caso, è molto interessante utilizzare la silhouette della città, perché ogni città ha il suo “profilo” unico e riconoscibile.

Tra i tanti stili, particolare successo va attribuito al puntinismo, che aiuta a creare paesaggi suggestivi, dalle sfumature ben visibili e in bianco e nero, ma anche lo stile acquerello e lo stile old school, che utilizza colori molto decisi, outlines nette e design incorniciati in forme geometriche o in vere e proprie cornici.

Share: