Roba da veri Wine Lovers: tatuaggi con bicchieri di vino

FOTOGALLERY

Oggi si concludeva Vinitaly 2018, la più grande manifestazione dedicata al mondo del vino, un luogo magico in cui è possibile entrare in contatto con vini pregiati e squisitissimi.
Chi ama il vino infatti sa che non si tratta solo di una bevanda come tante altre. Il vino è un piacere della vita, specialmente se è vino buono.
Se sei un autentico wine lover, di quelli che non rifiutano mai un cicchetto in compagnia con gli amici, non potrai restare indifferente davanti ai tatuaggi con bicchieri di vino!

Cosa significano i tatuaggi con vino?

Inutile cercare metafore dove non ce n’è: chi si fa un tatuaggio col vino è perché lo ama. Punto. Un tatuaggio con un bicchiere di vino però potrebbe essere l’emblema di alcune esperienze, come le serate passate a chiaccherare e divertirsi con gli amici, un incontro speciale oppure un tributo alla propria professione se si è sommelier!

Un’idea in più per un tatuaggio originale per chi ama il vino a dismisura

Una macchia di vino sui vestiti potrebbe sembrare una tragedia, ma una macchia di vino tatuata sulla pelle è un modo davvero super-originale per rappresentare la propria passione per questa bevanda.
Potrebbe essere una macchia senza forma particolare, ma ancora meglio è la forma circolare e irregolare lasciata dal fondo del calice!

E infine, come disse la saggia Cersei:

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Share: