Menu & Ricerca

Tatuaggi con diamanti e gioielli: foto e significato

Tatuaggi con diamanti e gioielli: foto e significato

Aggiornato il

SFOGLIA LA FOTOGALLERY

Un diamante è per sempre…è anche un tatuaggio. Se la vostra dolce metà ancora non v’ha fatto dono di una pietra luccicante da sfoggiare al dito, ecco qualche idea per sopperire alla mancanza. I tatuaggi con diamanti, pietre preziose e gioielli sono un’idea molto originale per “impreziosire” la pelle, con colori sgargianti e scintillanti. Per chi invece volesse un qualcosa di più sobrio e meno vistoso, il diamante in particolare offre la possibilità di utilizzare motivi geometrici minimal, che stilizzano infatti i segmenti del taglio di questa pietra preziosa per eccellenza.

Benché esteticamente bello di per sé, i tatuaggi con diamanti possono avere anche significati specifici. Vediamo insieme i principali significati dei tatuaggi con diamanti.

Il significato letterale della parola “Diamante”: la parola “diamante” deriva da una parola greca che fa riferimento a una delle sue caratteristiche più note: l’infrangibilità. Il fatto interessante è che questo minerale nasce nelle profondità della terra, grazie a una pressione fortissima. Potremmo quindi dire che il diamante, insieme alla sua bellezza, nasce nelle avversità.

Una bellezza nascosta: quando il diamante viene estratto dalla terra, non è di certo scintillante come siamo solito vederlo. Attraverso un processo di sgrezzatura e taglio, il diamante viene “scoperto” e reso brillante, vitreo e trasparentissimo. Una metafora eccellente della “bellezza interiore”.

Un simbolo di potenza e ricchezza: è una delle gemme più costose del mondo, non a caso quindi un tatuaggio con diamanti può simboleggiare il benessere economico, presente o desiderato, la ricchezza e la fortuna.

La gemma dei nati in Aprile: il diamante è considerato il prezioso dei nati in Aprile. Tatuare quindi questa pietra preziosa può essere un modo originale per rappresentare il proprio mese di nascita o un evento particolare che ha avuto luogo nel mese di Aprile.

Simbolo d’amore eterno: come dicevamo all’inizio, un diamante non è solo il miglior amico di una donna ma è anche eterno. E non a caso, il diamante è la pietra scelta per gli anelli di fidanzamento, quelli che servono allo speranzoso innamorato per chiedere la mano della sposa. Da ciò, il diamante è diventato il simbolo dell’amore o della sua promessa, quella di durare per l’eternità.

I diamanti davvero sono un soggetto versatile, tatuabile in vari colori (rosa, nero, blu, bianco) e in vari tagli (a cuore, taglio retrò, taglio diamante, etc.). Oltre ai diamanti inoltre, ci sono enormi varietà di pietre preziose, di varie forme e colori, con cui è possibile creare motivi vivaci e, è il caso di dirlo, preziosissimi.