Legge Bersani e assicurazioni auto: conviene?

Come si fa la Legge Bersani?

Domanda di: Dott. Lamberto Barone  |  Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2023
Valutazione: 4.7/5 (33 voti)

Per beneficiare della legge, è sufficiente rivolgersi alla compagnia assicuratrice con la quale vogliamo stipulare la polizza per il veicolo acquistato presentando:
  1. i documenti di identità del nuovo intestatario del veicolo e del familiare dal quale intende ereditare la classe di merito.
  2. una copia dello stato di famiglia.

Come faccio a prendere la classe di merito di mio padre?

Per prendere la classe di merito del padre, il figlio deve essere convivente, quindi risultare sullo stato di famiglia del genitore.

Quando non si può usufruire della Legge Bersani?

Casi in cui non si applica la legge Bersani

Nel dettaglio, i casi in cui non si può usufruire dell'agevolazione sulla classe di merito sono i seguenti: La persona che passa la classe di merito e quella che la eredita non appartengono allo stesso nucleo familiare convivente.

Chi si può avvalersi della Legge Bersani?

Come funziona la Legge Bersani

Se genitore e figlio non hanno la stessa residenza, ad esempio, non sarà possibile ereditare la classe di merito. Anche una coppia convivente (se risulta tale dallo stato di famiglia), ma non sposata, può aderire alla legge.

Quanti veicoli Posso assicurare con la Legge Bersani?

L'autore di questa risposta ha richiesto la rimozione di questo contenuto.

Trovate 17 domande correlate

Quanto costa l'assicurazione auto 14 classe?

Secondo i dati elaborati da Facile.it, in Italia per assicurare un'auto in classe 14 occorrono, in media, 857 euro; usufruendo dell'Rc familiare ed ereditando la classe 1 maturata su un altro veicolo presente nel nucleo familiare, il costo scende a 356 euro, con un risparmio di 501 euro, pari al 58%.

Quante auto ci si può intestare?

Quante assicurazioni RC posso intestarmi? Qui la risposta è semplice: non esiste un limite o un numero massimo. Per ereditare la classe di merito bonus-malus sul secondo veicolo l'assicurato con la classe di merito migliore deve essere in regola con i pagamenti della polizza.

Quanto tempo dura la classe di merito?

Per il mantenimento della classe di merito, infatti, fa fede l'ultimo attestato di rischio rilasciato dalla compagnia assicurativa, che ha una durata di cinque anni.

Quante volte ci si può avvalere della Legge Bersani?

L'autore di questa risposta ha richiesto la rimozione di questo contenuto.

Quante classi di merito si guadagnano ogni anno?

Si guadagna una classe per ogni anno senza sinistri, partendo solitamente dalla 14esima: questo implica che impiegherai 13 anni per arrivare alle classe 1 (salvo eventuali sinistri). La classe di merito peggiore, invece, è la 18esima, che è quindi quella con il premio assicurativo più elevato.

Qual è la classe di merito migliore?

I punteggi delle classi di merito vanno da 1 (il migliore) a 18 (il peggiore). Il punteggio d'ingresso, quello che si ha quando non si ha una storia assicurativa alle spalle, al quale corrisponde il premio base, è 14. Alcune compagnie di assicurazione hanno classi aggiuntive, come la 1a, la 2a, ad esempio.

Chi si intesta la macchina deve intestarsi anche l'assicurazione?

L'assicurazione può essere intestata al proprietario del veicolo, ma l'intestatario della polizza può anche essere un soggetto differente, magari appartenente al nucleo familiare del proprietario. Dunque, il mezzo e l'RC non devono necessariamente essere intestati alla stessa persona.

Chi può guidare la macchina intestata a me?

La legge dice che si può guidare un'auto intestata ad un familiare non convivente o a un amico, ma per un tempo massimo continuativo non superiore ai 30 giorni. In caso l'utilizzo superi il mese occorre fare la segnalazione alla Motorizzazione Civile.

Quanto costa intestare la macchina al figlio?

Facendo i conti, per donare l'auto ed essere in regola con la legge un genitore spenderà circa 350 euro. Le cifre aumentano rivolgendovi a una delegazione Aci o a un'agenzia autorizzata (tariffe di intermediazione), mentre è prevista la riduzione di 1/4 dell'Ipt se la richiesta riguarda veicoli storici o speciali.

Qual è l'auto che paga meno di assicurazione?

Ricapitolando. Pagano poco di assicurazione le auto con ADAS, con scatola nera e, un po' a sorpresa, anche quelle con un tipo di alimentazione più ecologica. Sembra infatti, statistiche alla mano, che assicurare un'auto ibrida possa costare anche il 5-10% in meno rispetto alle vetture benzina o diesel.

Qual è la compagnia assicurativa più economica?

RC Auto: ecco le più economiche di dicembre 2022

A Roma il premio più basso arriva dal preventivo Verti Ripara, 272,47 euro.

Quanto costa la prima assicurazione per un neopatentato?

L'autore di questa risposta ha richiesto la rimozione di questo contenuto.

Cosa succede se non dichiaro chi guidava la macchina?

Il proprietario deve inviare la comunicazione sia nel caso in cui lui stesso fosse alla guida, sia nel caso in cui a guidare l'auto fosse un altro soggetto. Chi non fornisce questa comunicazione senza una valida ragione subisce una seconda multa da 282 a 1.142 Euro nonché il taglio dei punti dalla patente.

Cosa succede se guido la macchina di mio padre?

Dopo i 30 giorni scatta quindi l'obbligo di annotare, sulla carta di circolazione, il nome del possessore dell'auto. In caso di violazione di tale obbligo scattano multe da un minimo di 728 euro a un massimo di 3.636 euro oltre al ritiro della carta di circolazione.

Chi non ha la patente può avere una macchina intestata?

Ebbene, la risposta è si, è possibile. La legge non vieta ad una persona che non ha conseguito la patente di essere proprietaria di un veicolo. Non è detto che il soggetto intestatario dell'auto al Pra debba essere l'effettivo conducente della stessa vettura.

Quanto tempo si ha per fare l'assicurazione dopo il passaggio di proprietà?

La stipula dell'assicurazione si può fare soltanto dopo il passaggio di proprietà, una volta che tutti i documenti attestino che il nuovo proprietario sei tu e dunque è possibile sottoscrivere la polizza RC auto.

Quanto costa fare il passaggio di proprietà di una macchina?

Quanto costa il passaggio di proprietà? Ha un costo base di 224,41 € che deriva dalla somma delle marche da bollo, competenze, tributi e quant'altro pari a circa 74 € e dell'imposta di registro variabile non inferiore a 150,41 €.

Qual è la classe di merito più bassa?

La Classe di merito più bassa è 1, mentre quella più alta è 18: una Classe di merito più bassa indica un punteggio migliore e può ottenere prezzi più vantaggiosi per la polizza.

Quanti anni ci vogliono per recuperare la classe di merito?

La retrocessione della classe di merito si verificherà soltanto quando la somma della responsabilità dei sinistri paritari presenti sull'adr negli ultimi 5 anni supera il 51% di colpa (se si viene coinvolti in 2 incidenti, uno con il 20% di colpa e l'altro con il 25% di colpa, il malus non scatterà).

Quanto aumenta l'assicurazione da classe 1 a 3?

Un assicurato in classe 1 da oltre 2 anni paga in media 248,5 euro. In seguito ad un sinistro con colpa, scalando in classe 3, il premio quasi raddoppia nell'anno successivo, con un maggior costo di 241,7 euro.