Originali tatuaggi con pennellate e macchie di colore

FOTOGALLERY

Fonte immagini: Pinterest.com e Instagram.com

Il mondo dei tattoo è affascinante, ma lo sarebbe un po’ meno se di quando in quando non nascessero delle novità, dei nuovi stili e degli artisti in grado di esplorare e trasferire su pelle delle forme d’arte che solitamente non immagineremmo per dei tatuaggi. E’ il caso dei tatuaggi con pennellate, realizzati cioè con tratti che sembrano essere realizzati con colpi colorati di pennello.

Questa tecnica, che spesso si accompagna o si fonde interamente con lo stile dei tatuaggi acquerello, sta acquisendo sempre più popolarità sia grazie allo stile originale che all’apparente spontaneità dei design che, benché possano sembrare a volte casuali, sono studiati nei minimi dettagli per far sì che il disegno in generale sia equilibrato e adatto al placement selezionato.

I tatuaggi con effetto pennellata sono particolarmente adatti per coloro che cercano un tatuaggio che abbia il colore e l’essenzialità del tratto come protagonisti, più che il design di per sé. Infatti, lo stile a pennellata è ideale per i tatuaggi orientali, come i tatuaggi giapponesi con simbolo Enso o tatuaggi con ideogrammi. Non è però uno stile da applicare solo a scritte, ideogrammi o forme semplici: ci sono design che attingono alla cultura giapponese o cinese che acquistano ulteriore fascino se realizzati con lo stile a pennellata. I tatuaggi con carpe koi o pesci rossi, per esempio, ma anche tatuaggi con dragoni o animali dalla silhouette longilinea.

Se come dicevamo l’idea è di dare più risalto ai colori e/o all’essenzialità di un disegno, i tatuaggi con pennellate sono una scelta da prendere in seria considerazione, perché permettono di decorare praticamente qualsiasi placement del corpo con schizzi, pennellate e macchie di colore che “sembrano” casuali, ma che in realtà sono studiati al millimetro per risultare graficamente e visivamente piacevoli ed equilibrati.

Share: